Mediterraneo da remare
Task Force Per un’Italia libera da Ogm
Sostieni Obiettivo Terra
Scarica gratis il libro in PDF!
Obiettivo Terra 2015
Get the Flash Player to see the slideshow.
2008 L’anno che ha stravolto l’Italia
Green Pride

Appello contro la privatizzazione dell'acqua in Campania

L’acqua pubblica di Napoli è in pericolo, con essa la democrazia e la possibilità di attuare il referendum che abbiamo vinto nel 2011. Alex Zanotelli [...] [leggi tutto]

Climate change, l'Italia sarà in grado di adattarsi?

Mentre l’Italia é impegnata a seguire il dibattito sulla riforma del Senato, il resto del mondo si concentra  sui dati diffusi dall’IPCC sui cambiamenti climatici, e [...] [leggi tutto]

Rinnovabili: le aziende che rischiano e ce la fanno nonostante la crisi

In seguito alla pubblicazione dei dati del XII rapporto: “Gli italiani e il solare”, abbiamo ricevuto questa interessante testimonianza che abbiamo deciso di pubblicare. ITALIA. [...] [leggi tutto]

Proposta di risoluzione su mais GM NK603 x T25 resistente al glifosato

Nel corso della riunione del 1° dicembre, la commissione per l’ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare (COMENVI) del Parlamento europeo ha adottato, con [...] [leggi tutto]
login

Registrati

Osservatorio Europa
Firma la world petition!
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO
Scarica il modulo per la raccolta firme #pizzaUnesco
L’Italia non spenga il sole
seguici su
fondazioneuniverde su
seguici su google+
archivio

“Mille orti in Africa”

23 giugno 2011 15:53

La Fondazione UniVerde ha aderito al progetto della Fondazione Slow food e Terra Madre: “Mille orti in Africa”, contribuendo alla realizzazione di un orto nei Paesi in cui la rete è già ben consolidata per produrre cibo sano e locale per la comunità, trasferire i saperi degli anziani alle nuove generazioni e rafforzare lo spirito di collaborazione.

Un impegno concreto per sostenere questa bella iniziativa della Fondazione Slow Food e garantire la formazione a contadini e giovani; fornire le attrezzature per avviare un orto e consentire scambi di conoscenze fra le comunità in modo che abbiano disponibilità quotidiana di cibo sano e fresco.

Fondazione UniVerde con il suo contributo ha permesso alle comunità africane di Terra Madre di realizzare l’orto comunitario di Majengo in Kenya.

21 giugno – 12 luglio, Roma: mostra fotografica Obiettivo Terra 2011

19 giugno 2011 12:00

Il 21 giugno alle 17 sarà inaugurata la Mostra fotografica “Obiettivo Terra – Parchi, foreste e paesaggio nell’Anno Internazionale delle Foreste” promossa dalla Fondazione UniVerde, dalla Società Geografica Italiana e dal Corpo Forestale dello Stato. La mostra sarà allestita nell’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Corpo Forestale dello Stato sito in via Antonio Salandra 44 e sarà visitabile fino a martedì 12 luglio 2011. L’ingresso è gratuito.

In basso è possibile scaricare il programma, il comunicato stampa e la locandina in PDF:

Obiettivo Terra – Parchi, foreste e paesaggio nell’Anno Internazionale delle Foreste

Comunicato Stampa

Locandina

Sì alle rinnovabili e all’acqua pubblica

13 giugno 2011 20:13

I servizi idrici restano pubblici e il nucleare non ci sarà. Questa la scelta del 57 per cento degli elettori italiani che hanno deciso di esprimere il loro voto su questioni così importanti per il loro futuro. Il raggiungimento del quorum è stata una grande vittoria, non solo perché ha permesso di difendere un bene comune e una risorsa fondamentale come l’acqua, e di cancellare la possibilità di costruire centrali nucleari, ma anche perché ha dimostrato che i cittadini hanno voglia di partecipare alle scelte politiche del Paese.

Come Fondazione UniVerde abbiamo sostenuto il lavoro dei comitati, delle organizzazioni e delle associaizoni che nel corso degli ultimi mesi si sono impegnati per il raggiungimento di questo risultato. Nonostante la disinformazione e la mancanza di spazi televisivi per la diffusione di una campagna così importante, il 95 per cento dei votanti si è espresso contro l’atomo, messo già al bando dalla Svizzera e dalla Germania, dimostrando che la sicurezza e la salute sono importanti e che è necessario investire nelle energie pulite e nell’efficienza energetica.

La forte affluenza alle urne ha permesso anche di stabilire che l’acqua è un bene comune, una risorsa fondamentale per la nostra vita che non può essere gestita dai privati ma attraverso una gestione pubblica efficiente e partecipata, del tutto possibile ed equa.

Quello di oggi è un risultato storico per la nostra vita, la nostra salute e soprattutto per l’ambiente e le fonti energetiche pulite.

Diretta tv 10 giugno alle ore 15

8 giugno 2011 21:18

Il 10 giugno alle ore 15 diretta Tv su questo Sito, su Ecotv e su Zero Emission Tv per parlare del referendum del prossimo 12 e 13 giugno e delle opporttunità dell’energia solare. Insieme ad Alfonso Pecoraro Scanio, presidente della Fondazione UniVerde anche Gianfranco Amendola, Jeremy Rifkin, Carlo Petrini, Leo Gullotta, Rosario Trafiletti, Mario Tozzi, Angelo Consolo e Enrico Fontana.

In basso è possibile scaricare il comunicato stampa e la locandina dell’evento in pdf:

Comunicato stampa

Locandina