Mediterraneo da remare
Task Force Per un’Italia libera da Ogm
Sostieni Obiettivo Terra
Scarica gratis il libro in PDF!
Obiettivo Terra 2015
Get the Flash Player to see the slideshow.
2008 L’anno che ha stravolto l’Italia
Green Pride

Appello contro la privatizzazione dell'acqua in Campania

L’acqua pubblica di Napoli è in pericolo, con essa la democrazia e la possibilità di attuare il referendum che abbiamo vinto nel 2011. Alex Zanotelli [...] [leggi tutto]

Climate change, l'Italia sarà in grado di adattarsi?

Mentre l’Italia é impegnata a seguire il dibattito sulla riforma del Senato, il resto del mondo si concentra  sui dati diffusi dall’IPCC sui cambiamenti climatici, e [...] [leggi tutto]

Rinnovabili: le aziende che rischiano e ce la fanno nonostante la crisi

In seguito alla pubblicazione dei dati del XII rapporto: “Gli italiani e il solare”, abbiamo ricevuto questa interessante testimonianza che abbiamo deciso di pubblicare. ITALIA. [...] [leggi tutto]

Proposta di risoluzione su mais GM NK603 x T25 resistente al glifosato

Nel corso della riunione del 1° dicembre, la commissione per l’ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare (COMENVI) del Parlamento europeo ha adottato, con [...] [leggi tutto]
login

Registrati

Osservatorio Europa
Firma la world petition!
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO
Scarica il modulo per la raccolta firme #pizzaUnesco
L’Italia non spenga il sole
seguici su
fondazioneuniverde su
seguici su google+
archivio

2008: l’anno che ha stravolto l’Italia

24 gennaio 2015 18:59

Sarà presentato mercoledì 28 gennaio alle 16 all’Istituto Santa Maria in Aquiro del Senato della Repubblica il libro di Rita Pennarola: “2008: L’anno che ha stravolto l’Italia” edito da Aracne editrice con la prefazione di Oliviero Beha e postfazione di Elio Lannutti.

Dal 2008 ad oggi, l’Italia sta vivendo la più grave crisi economica dal dopoguerra, e non solo, anche una crisi di valori e di sentimenti puri che hanno lasciato spazio all’egoismo piuttosto che alla solidarietà. Un 2008 che ha infranto speranze, sogni, ottimismo e in cui dopo 7 anni continuiamo a navigare. Una crisi che ha investito soprattutto l’ambiente, la natura e l’ecologia. Il testo della giornalista intende spiegare le ragioni di quello che è accaduto e chi sono gli artefici. Nel testo l’autrice intervista anche alcuni protagonisti che “dovevano uscire di scena” come Alfonso Pecoraro Scanio e Luigi de Magistris e fa intervenire anche il leader dei Cinque Stelle, Beppe Grillo.

Alla presentazione oltre l’autrice, interverranno: Loredana De Petris, Presidente Gruppo Misto – Sel; Oliviero Beha, Giornalista e autore della prefazione; Elio Lannutti, Presidente Adusbef e autore della postfazione; Luigi De Magistris, Sindaco di Napoli; Alfonso Pecoraro Scanio, Fondazione UniVerde; Flaminia Bolzan Mariotti Posocco, Sociologa e Gioacchino Onorati, Editore Aracne Editrice.

Modererà l’incontro: Nello Trocchia, giornalista e scrittore.

Per info: Segreteria organizzativa | Aracne editrice int.le S.r.l. | 06 93781065 | info@aracneeditrice.it

In basso è possibile scaricare il programma in PDF:

Roma, 28 gennaio 2015 – Convegno e presentazione volume

In basso è possibile scaricare alcune pagine del libro:

Pagine del libro 2008: L’anno che ha stravolto l’Italia


Osservatorio Europa i bandi di gennaio

20 gennaio 2015 22:05

Italia-Serramanna: Moduli fotovoltaici solari

2015/S 001-000042

Avviso di preinformazione

Direttiva 2004/18/CE

Amministrazione aggiudicatrice

Consorzio Intercomunale di Salvaguardia Ambientale
09038 Serramanna
ITALIA
Oggetto dell’appalto (Lavori)

Sito o luogo principale di esecuzione dei lavori: Serramanna, loc. Pruni Cristis.

Lavori di realizzazione di impianto fotovoltaico ed efficientamento energetico.
Valore stimato, IVA esclusa: 1 835 998,28 EUR

Data prevista per l’avvio delle procedure di aggiudicazione e durata dell’appalto

Data prevista per
inizio dei lavori: 1.4.2015
conclusione dei lavori: 30.6.2015

Italia-Serramanna: Energia solare

2015/S 001-000041

Avviso di preinformazione

Direttiva 2004/18/CE

Amministrazione aggiudicatrice

Consorzio Intercomunale di Salvaguardia Ambientale
Corso Repubblica 12
09038 Serramanna
ITALIA
Oggetto dell’appalto (Lavori)

Sito o luogo principale di esecuzione dei lavori: Serramanna (VS) Loc. Pruni Cristis.
Realizzazione di impianto fotovoltaico termodinamico.
Valore stimato, IVA esclusa: 20 645 491,80 EUR

Data prevista per l’avvio delle procedure di aggiudicazione e durata dell’appalto

Data prevista per
inizio dei lavori: 1.4.2015
conclusione dei lavori: 30.6.2015

Italia-Pescara: Servizi di riciclo dei rifiuti

2015/S 002-002082

Avviso di preinformazione

Direttiva 2004/18/CE

Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione, indirizzi e punti di contatto

Attiva SpA
Via Raiale 187
65128 Pescara
ITALIA
Oggetto dell’appalto (Forniture o servizi )

L’accordo quadro avrà per oggetto il servizio di cernita, avvio a recupero e/o smaltimento dei rifiuti proveniente dalla raccolta differenziata del Comune di Pescara. In particolare, sarà finalizzato all’individuazione di una o più piattaforme in grado di effettuare le lavorazioni richieste.
Valore stimato, IVA esclusa: 1 400 000 EUR

Data prevista per l’avvio delle procedure di aggiudicazione

15.2.2015

Italia-San Donato Milanese: Pannelli solari

249-443552/2014

Sistema di qualificazione – Settori speciali

Direttiva 2004/17/CE
Ente aggiudicatore

Snam Rete Gas SpA

Oggetto del sistema di qualificazione

Con il presente avviso, diretto esclusivamente a Soggetti Giuridici Singoli e a Raggruppamenti Permanenti di Imprese (es. Consorzi stabili, Consorzi fra Società Cooperative di produzione e lavoro, Consorzi tra Imprese artigiane) e non a Raggruppamenti Temporanei di Imprese, Snam Rete Gas per le proprie attività, per quelle di Italgas, Stogit, GNL Italia, Snam e loro controllate e partecipate, si propone di pervenire alla compilazione di liste di fornitori qualificati, dalle quali potranno essere selezionati i candidati per le gare di appalto di lavori, beni o servizi condotti dai singoli soggetti sopra indicati o da Snam Rete Gas in nome e per conto dei soggetti sopra indicati.
Il presente avviso riguarda la fornitura dei seguenti componenti e apparecchiature per sistemi fotovoltaici (rif. Gruppo Merce BB09AH05):
a) moduli fotovoltaici e regolatori automatici di tensione per alimentazione drenaggi unidirezionali autoregolati.
Normativa tecnica di riferimento:
— GASD C.07.00.05.
b) moduli fotovoltaici e unità di controllo di carica per impianti di protezione catodica.
Normativa tecnica di riferimento:
— GASD C.07.00.07.
c) pannello fotovoltaico costituito da n° 3 moduli e da relativa struttura di supporto.
Normativa tecnica di riferimento:
— GASD A.06.30.00.
d) regolatore di tensione per impianti fotovoltaici.
Normativa tecnica di riferimento:
— GASD A.06.30.10.
Nella domanda di qualifica il candidato dovrà specificare il riferimento Snam Rete Gas per il quale intende intraprendere il procedimento di qualificazione.

Durata del sistema di qualificazione

Durata indeterminata

****

Italia-Roma: Impianto solare

238-419765/2014

Sistema di qualificazione – Settori speciali

Direttiva 2004/17/CE
Ente aggiudicatore

ENEL SpA
Oggetto del sistema di qualificazione

Scopo del sistema di qualificazione è di costituire un elenco di imprese idonee alle attività di costruzione impianti fotovoltaici completi di lavori civili, fondazioni, strade, recinzioni, lavori elettrici e cablaggi vari.
Durata del sistema di qualificazione

Durata indeterminata

Italia-Roma: Centrale eolica

238-419763/2014

Sistema di qualificazione – Settori speciali

Direttiva 2004/17/CE
Ente aggiudicatore

ENEL SpA

Oggetto del sistema di qualificazione

Scopo del sistema di qualificazione è di costituire un elenco di imprese idonee alle attività relative alla costruzione di parte civile di impianti attinenti alla generazione eolica e solare, comprensivi di installazioni ed opere stradali.
Ulteriori dettagli relativi a tale gruppo merceologico sono descritti nel documento Requisiti Tecnici di base reperibile sul portale acquisti Enel.

Durata del sistema di qualificazione

Durata indeterminata

PER RICHIEDERE INFORMAZIONI USARE IL FORM IN BASSO:

Italia Ogm Free e nuova direttiva UE

7 gennaio 2015 22:29

In vista del voto in Parlamento Europeo del nuovo provvedimento sugli Ogm (2001/18/CE), la Fondazione UniVerde; il Cetri Tires e il Gruppo misto della Camera dei Deputati organizzano un incontro sul tema: “Italia Ogm Free e nuova direttiva UE” per rilanciare le azioni in Italia ed in Europa per un’agricoltura Ogm Free.

Il 13 Gennaio, a Strasburgo, il Parlamento Europeo approverà la nuova direttiva sugli Organismi geneticamente modificati introduce il diritto dei singoli Stati membri di vietare la coltivazione di organismi geneticamente modificati sul proprio territorio. L’accordo per la modifica della direttiva 2001/18/CE è stato definito nello scorso 10 dicembre ed ora dovrà essere approvata.

All’incontro che si terrà lunedì 12 gennaio alle ore 15.00 alla Biblioteca della Camera dei Deputati, Palazzo San Macuto (Sala del Refettorio) in via del Seminario 76 in Roma interverranno: Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente Fondazione UniVerde e già ministro dell’Agricoltura e dell’Ambiente; Angelo Consoli, Direttore Ufficio Europeo di Jeremy Rifkin, Cetri-Tires; Loredana De Petris, Presidente Gruppo Misto-SEL del Senato della Repubblica; Marco Contiero, Direttore politiche agricole di Greenpeace Europa; Stefano Masini, Task Force “Per un’Italia libera da Ogm” e responsabile Ambiente della Coldiretti; Elena Fattori, Gruppo M5S del Senato della Repubblica e Vicepresidente 14^ Commissione Politiche dell’Unione Europea e Colomba Mongiello, Gruppo PD della Camera dei Deputati e Vicepresidente Commissione Parlamentare dell’Inchiesta sui Fenomeni della contraffazione. Saranno previsti altri interventi di rappresentanti dei ministeri dell’Ambiente e dell’Agricoltura. Modera Letizia Martirano, direttore di Agrapress.

Saranno previsti altri interventi di rappresentanti dei ministeri dell’Ambiente e dell’Agricoltura.

Prima del convegno, alle ore 13.00 ci sarà un aperipizza con “La pizza Ogm Free” da Rossopomodoro in Largo di Torre Argentina 1, in Roma nell’ambito della campagna per l’iscrizione dell’arte della pizza nella lista del patrimonio immateriale dell’Unesco, con Jimmy Ghione, inviato di Striscia la notizia e Franco Manna, Presidente di Rossopomodoro.

Per partecipare scrivere mail a info@fondazioneuniverde.it

In basso il programma in PDF:

Italia Ogm Free e nuova direttiva UE.pdf

In basso è possibile scaricare il comunicato stampa in PDF:

COMUNICATO STAMPA 12 gennaio 2015

In basso è possibile scaricare la Rassegna stampa in PDF:

Rassegna Stampa.pdf