Sostieni Obiettivo Terra
Task Force Per un’Italia libera da Ogm
Mediterraneo da remare
Scarica gratis il libro in PDF!
L’Italia non spenga il sole
2008 L’anno che ha stravolto l’Italia
Green Pride
Guadagnare con il bambù gigante

#BlueKayakDay #MediterraneoDaRemare2018: il 15 agosto tutti in canoa e kayak per #NoPlastic

Il 15 agosto 2018 è il #BlueKayakDay, evento della Federazione Italiana Canoa Kayak a sostegno di “Mediterraneo da remare” 2018, la campagna nazionale promossa dalla Fondazione [...] [leggi tutto]

Il decennale della Conferenza Nazionale sui Cambiamenti Climatici

A dieci anni dalla prima e unica Conferenza Nazionale sui Cambiamenti Climatici in Italia, promossa dall’allora Ministro dell’Ambiente Alfonso Pecoraro Scanio e che rappresentò un [...] [leggi tutto]

Conferenza stampa #Stopincendi petizione su change.org

CONFERENZA STAMPA Martedì 25 luglio ore 16 Sala stampa della Camera dei Deputati Via della Missione, 4 Roma #Stopincendi petizione su change.org in 20.000 chiedono [...] [leggi tutto]

Presentato XVI Rapporto “Gli italiani, il solare e la green economy”. Focus su “Storage, recycling & smart cities”

È stato presentato oggi, martedì 30 ottobre 2018, il XVI Rapporto “Gli italiani, il solare e la green economy” realizzato da Osservatorio sul solare della Fondazione [...] [leggi tutto]
seguici su
seguici su
Concorso fotografico “Obiettivo Terra”
Rassegna stampa Concorso fotografico “Obiettivo Terra” 2018
Firma la petizione #OperaUnesco!

#pizzaUnesco
#pizzaUnesco: la Vittoria! L’Arte del Pizzaiuolo Napoletano è Patrimonio dell’Umanità IV ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO NEL MONDO III ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO NEL MONDO II ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO I ediz.
Osservatorio Europa
archivio

Obiettivo Terra il 22 aprile la premiazione

13 aprile 2016 13:51

Il concorso fotografico sui parchi d’Italia in occasione della 46ª Giornata Mondiale della Terra (22 aprile 2016)

La Fondazione UniVerde e la Società Geografica Italiana Onlus hanno promosso la 7a edizione del concorso di fotografia geografico-ambientale “Obiettivo Terra”, per valorizzare il patrimonio ambientale e le peculiarità enogastronomiche, storico-culturali e sociali dei Parchi Nazionali e Regionali italiani.

Roma, venerdì 22 aprile 2016

Ore 10.00 Piazza Barberini

Maxi affissione della foto vincitrice e foto di gruppo

Ore 11.30 Villa Celimontana, via della Navicella 12

Cerimonia di Premiazione

Ore 14:30 Galoppatoio di Villa Borghese

Le foto vincitrici saranno esposte sui maxi schermi del “Villaggio per la Terra” di Earth Day Italia


Giuria di esperti 2016:

Alfonso Pecoraro Scanio – Presidente Fondazione UniVerde

Filippo Bencardino- Presidente Società Geografica Italiana

Luigi VicinanzaDirettore settimanale “l’Espresso”

Giovanni Valentini – Giornalista e scrittore

Giampiero Sammuri – Presidente Federparchi

Ottavia Ricci – Consigliere del Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo

Vincenza Lomonaco - Rappresentante Permanente d’Italia presso l’Unesco

Fulco Pratesi – Presidente onorario WWF Italia

Rosalba Giugni – Presidente Marevivo

Franco Iseppi - Presidente del Touring Club Italiano

Italo Clementi - Vice Presidente Nazionale FederTrek

Testimonial dell’edizione 2016 è la conduttrice televisiva, giornalista e ambientalista

Tessa Gelisio

Il vincitore del concorso riceverà un premio in denaro e il fortunato scatto sarà esposto in occasione della 46ª Giornata Mondiale della Terra (22 aprile 2016) su una maxi affissione a Roma in Piazza Barberini fino al 29 aprile.

Saranno conferite anche 13 menzioni speciali alle foto vincitrici di ognuna delle seguenti categorie:

- Alberi e foreste

- Animali

- Area costiera

- Fiumi e laghi

- Paesaggio agricolo

- Turismo sostenibile

Inoltre per l’anno 2016 sono istituite le menzioni speciali:

- FAO - Legumi dai parchi (2016 Anno Internazionale ONU – FAO dei legumi)

- Madre Terra (2016 Anno Europeo della lotta alle violenze contro le donne. Sarà conferita alla foto più bella scattata da una donna)

- ONU - Accordo di Parigi (In concomitanza con la firma dell’accordo della COP21 a New York. Sarà conferita alla foto più bella scattata da uno straniero residente in Italia)

- Giubileo e via Francigena – (La migliore foto scattata nei parchi percorsi dalla via Francigena nell’Anno Santo)

Sono infine previste le seguenti menzioni speciali:

-          Menzione speciale fuori concorso “Foto subacquea” scattata in un’Area Marina Protetta, in collaborazione con Marevivo. Il riconoscimento è dedicato alla memoria di Luca Sonnino Sorisio, già direttore della rivista mensile “Nautica”, amante del mare e della fotografia subacquea. La famiglia Sonnino Sorisio, oltre alla targa di Marevivo, conferirà un trofeo al vincitore dello scatto.

-          Menzione speciale fuori concorso “Energie rinnovabili nei parchi” in collaborazione con Cobat. Il vincitore sarò premiato dal Presidente di Cobat, Giancarlo Morandi.

Per valorizzare la seconda classificata, che ha ricevuto un punteggio quasi pari merito con la vincitrice, è stata istituita la Menzione Speciale “Earth Day 2016 – La forza della natura” e la foto sarà esposta in maxi affissione accanto alla vincitrice in Piazza Barberini.

Segui l’evento su Twitter con l’hashtag  #OT2016

In basso l’invito in PDF:

Invito Obiettivo Terra, Roma – 22 aprile 2016

In basso è possibile scaricare il comunicato stampa:

Comunicato stampa, 13 aprile 2016

Anche gli agricoltori il 17 aprile votano Sì

11 aprile 2016 10:39

Il libro “Laudato Sì Trivelle No” arriva in Basilicata al fianco degli agricoltori che spiegheranno, insieme agli autori del libro, le ragioni del Sì al Referendum sulle trivellazioni.

L’evento: “Gli agricoltori e le comunità rurali contro le trivelle” si terrà a Pisticci Scalo, in provincia di Matera, al Circolo L’Alba alle ore 17:30. Il Movimento Riscatto presenterà l’appello degli agricoltori a sostegno del Sì al Referendum del 17 Aprile. Parteciperanno cittadini, agricoltori, esponenti dei movimenti e delle associazioni.

A seguire, alle 18:30, ci sarà la presentazione del libro “Laudato Sì Trivelle No” Manuale di sopravvivenza per italiani che non vogliono morire fossili (Aracne Editrice) alla quale interverranno: Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente della Fondazione UniVerde, già Ministro Agricoltura e Ambiente e curatore del libro; Angelo Consoli, Direttore Ufficio Europeo di Jeremy Rifkin e curatore del libro; Gianni Fabbris, Coordinatore Movimento Riscatto e Katya Madia, portavoce Comitato TerreJoniche.

Per scaricare gratuitamente il libro clicca qui: http://bit.ly/1qupuqS

Napoli 11 aprile Il turismo, petrolio dell’italia

8 aprile 2016 15:00

Lunedì 11 Aprile ore 17:00 da CONFESERCENTI Napoli in via Toledo, 148 ci sarà la presentazione del libro: “Laudato Sì Trivelle No”, Manuale di sopravvivenza per italiani che non vogliono morire fossili (Aracne Editrice), a cura di Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente della Fondazione UniVerde e già Ministro dell’Ambiente e Angelo Raffaele Consoli, Presidente del CETRI-TIRES.

All’incontro dal titolo: “Il turismo, petrolio dell’italia” interverranno: Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente Fondazione UniVerde e già Ministro dell’Ambiente; Luigi De Magistris, Sindaco della città di Napoli; Angelo Consoli, Presidente CETRI – TIRES e Direttore Ufficio Europeo Jeremy Rifkin; Vincenzo Schiavo, Presidente Confesercenti Campania e Gioacchino Onorati, Editore Aracne.

RSVP: info@fondazioneuniverde.it

In basso è possibile scaricare il PDF dell’invito:

INVITO LUNEDÌ 11 APRILE ORE 17 LAUDATO SI TRIVELLE NO.pdf

Laudato sì Trivelle no

5 aprile 2016 17:42

Sarà presentato mercoledì 6 Aprile alle ore 14:30 l’e book: “Laudato Sì Trivelle No”, Manuale di sopravvivenza per italiani che non vogliono morire fossili (Aracne editrice) a cura di Angelo Consoli, Presidente CETRI – TIRES  e Alfonso Pecoaro Scanio, Presidente Fondazione UniVerde e già Ministro dell’Ambiente.

All’incontro che si terrà alla Sala Stampa della Camera dei Deputati in via della Mission, 4 in Roma parteciperanno oltre ai curatori del volume, Angelo Consoli e Alfonso Pecoraro Scanio, alcuni autori: Livio De Santoli, Delegato per l’edilizia e l’energia della Sapienza – Università di Roma; Elio Lannutti, Presidente Adusbef; Valentina Intra, portavoce SolarLab dell’Istituto “Giulio Natta” di Bergamo; Leonardo Zaccone, Co-fondatore Roma Makers e l’editore Gioacchino Onorati.

Hanno già confermato la loro partecipazione: l’On. Serena Pellegrino (Vice Pres. Commissione Ambiente Camera); l’On. Arturo Scotto (Capogruppo SI-SEL), l’On. Marco Baldassarre (Gruppo Misto – Alternativa Libera-Possibile), l’On. Angelo Capodicasa (Gruppo PD); il Sen. Gianni Pietro Girotto (Commissione permanente Industria, commercio, turismo) e Massimiliano Fedriga (Capogruppo Lega Nord).

L’accesso alla sala è consentito fino al raggiungimento della capienza massima.

Agli uomini è richiesto di indossare giacca.

RSVP: ufficiostampa@fondazioneuniverde.it

N.B. Le richieste di accredito per giornalisti, fotografi e tele-cine-operatori devono essere inviate all’Ufficio Stampa della Camera dei Deputati.

In basso è possibile scaricare l’invito in PDF:

Invito Mercoledì 6 Aprile Presentazione Libro Laudato si Trivelle no

Scarica il libro in PDF gratuitamente su Aracne Editrice



Osservatorio Europa i bandi green di marzo

27 marzo 2016 13:56

Lussemburgo-Lussemburgo: BEI - Consulenza tecnica e economica per lo studio di fattibilità riguardante il progetto di biomassa alimentata con arbusti infestanti (Encroacher Bush Biomass Project) in Namibia Numero: 2016/S 046-074974 Procedura: Ristretta Ente appaltante: Banca europea per gli investimenti, Luxembourg, Lussemburgo. Descrizione: Nampower, l’nete nazionale per l’erogazione di energia elettrica, ha proceduto alla realizzazione di studi di fattibilità con l’intento di sviluppare una centrale a biomasse alimentate da piante infestanti. Lo studio sulle Biomasse é finanziato congiuntamente da Nampower GEF e dall’iniziativa Energia Sostenibile per Tutti attraverso il Fondo fiduciario per le infrastrutture UEAfrica. Importo: 800 000 EUR Scadenza: Avviso di preinformazione

Turkmenistan-Ashgabat: DCISostegno all’ulteriore sviluppo rurale e agricolo sostenibile in Turkmenistan, fase III Numero: 2016/S 047-077301 Procedura: Ristretta Ente appaltante: Unione europea, rappresentata dalla Commissione europea, in nome e per conto del paese partner, Ashgabat, TURKMENISTAN. Descrizione: Sostenere il governo del Turkmenistan onde conseguire gli obiettivi del settore nazionale in materia di agricoltura sostenibile, sviluppo rurale e relativo sostegno istituzionale. Incrementare la produttività e competitività del settore agroalimentare mediante attività volte a migliorare la commercializzazione, la trasformazione e la produzione agroalimentare e a rafforzare le relative capacità delle istituzioni agricole turkmene. Importo: 3 800 000 EUR. Scadenza: Avviso di preinformazione

Belgio-Bruxelles: Cooperazione urbana internazionale: regioni e città sostenibili e innovative — programma d’azione regionale a favore dell’Asia Numero: 2016/S 047-077308 Procedura: Ristretta Ente appaltante: Unione europea, rappresentata dalla Commissione europea, Bruxelles, BELGIO. Descrizione: L’obiettivo del progetto consiste nel rafforzamento della diplomazia della politica urbana e della cooperazione decentrata UE–Asia sullo sviluppo urbano sostenibile e il cambiamento climatico con particolare enfasi sull’energia sostenibile. Inserito nel dialogo politico dell’UE con i partner asiatici, il progetto intende promuovere, rendere possibile e assistere la crescita della cooperazione decentrata in 2 distinte aree di progetto ma che si sostengono a vicenda: sviluppo urbano sostenibile (componente 1) e cambiamento climatico sulla base dell’iniziativa del Patto dei sindaci (componente 2). Nell’ambito del collegamento con la dimensione esterna della strategia di crescita «Europa 2020» dell’UE, il progetto comprende, nell’ambito della componente 1, un elemento importante della promozione delle opportunità commerciali dell’UE. Le attività comprenderanno: sviluppo del partenariato/gemellaggio di città; divulgazione e comunicazione; sostegno tecnico; agevolazione del networking e scambio tra pari; realizzazione di una funzione di help desk; produzione di contenuti per una piattaforma di scambio di esperienze e conoscenze; e promozione commerciale. Il progetto sarà caratterizzato da un forte elemento orizzontale della gestione e capitalizzazione delle conoscenze. La pianificazione e il coinvolgimento delle metodologie da seguire da parte del progetto faranno ricorso ai programmi della rete urbana dell’UE e all’iniziativa del Patto dei sindaci, dirigendoli verso partner esterni. Le principali parti interessate che partecipano alla cooperazione comprenderanno le comunità dell’Unione europea e dell’Asia, le città e i loro raggruppamenti, le città e le associazioni commerciali e le reti nonché le autorità nazionali. Importo: 4 600 000 EUR. Scadenza: 04/11/2016

Italia-Roma: Riparazione e manutenzione di impianti per il trattamento acque reflue

2016-072953

Atac SpA — Azienda per la mobilità –  ha pubblicato un avviso di gara volto all’affidamento del servizio di manutenzione ordinaria programmata, di manutenzione correttiva e presidio degli impianti di ventilazione, di aggottamento (acque chiare e acque nere) e trattamento acque ubicati presso il deposito, le stazioni, i pozzi di ventilazione e le gallerie della Linea C della metropolitana di Roma.

Il valore dell’appalto è pari ad 1 278 923,76 EUR, di cui 1 125 360 EUR quale importo per il servizio di manutenzione ordinaria programmata, presidio e manutenzione correttiva (a guasto) nel turno di presidio a corpo soggetto a ribasso di gara, 150 000 EUR quale importo per il servizio di manutenzione correttiva (a guasto) extra turno di presidio a misura e fornitura parti di ricambio non presenti in magazzino soggetto a ribasso di gara, 3 563,76 EUR quale importo per gli oneri della sicurezza non soggetto a ribasso di gara. Durata dell’appalto 36 mesi

Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione

21.4.2016 – 12:00

Italia-Cesano Boscone: Servizi di manutenzione parchi

2016-072679

Il Comune di Cesano Boscone ha pubblicato un avviso di gara per l’affidamento di servizi di manutenzione del verde in parchi, edifici pubblici, aiuole, rotonde, alberature stradali del territorio comunale per anni 2. Il valore dell’appalto è di euro 915 788,55 EUR IVA esclusa, oltre oneri della sicurezza non soggetti a ribasso pari a 9 000 EUR. Durata dell’appalto: 24 mesi.Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione 20.4.2016 – 23:59

Italia-Napoli: Servizi di smaltimento di rifiuti domestici

2016-071228

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Provveditorato Interregionale alle OO.PP. per la Campania il Molise la Puglia e la Basilicata sede centrale di Napoli Stazione Unica Appaltante — Ente Delegato dal Comune di Marigliano (NA) ha pubblicato un avviso di gara volto all’affidamento del «Servizio di conferimento presso impianto di compostaggio e/o trasferenza della frazione organica e vegetale proveniente dalla raccolta differenziata sul territorio comunale — Codice CER 20.01.08 e CER 20.02.01 per la durata di un anno» nel Comune di Marigliano (NA).Valore stimato, IVA esclusa: 567 540 EUR. Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione 12.4.2016 – 12:00

PER RICHIEDERE INFORMAZIONI USARE IL FORM IN BASSO:

Festa degli Alberi con gli studenti

18 marzo 2016 11:03

Si terrà lunedì 21 marzo l’incontro con le scuole in occasione della “Festa degli Alberi”, istituita con D.M. 4 agosto 2000 dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e dal Ministero della Pubblica Istruzione nelle giornate del 21 marzo e 4 ottobre, e per celebrare la “Giornata internazionale delle foreste”.

L’appuntamento è alle ore 12.00 all’ Istituto Comprensivo Fontanile Anagnino in Via del Fontanile Anagnino 123.

Interverranno: Francesca Natali, Preside, Istituto Comprensivo Fontanile Anagnino; Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente, Fondazione UniVerde, Docente, Università degli Studi di Milano—Bicocca e Università degli Studi di Roma—Tor Vergata; Silvana Denicolò, Consigliere, Regione Lazio; Carlo Costantini, Comandante Provinciale, Corpo Forestale dello Stato di Roma; Diego Ciarafoni, Assessore alla scuola, Municipio VII – Roma e Mino Dinoi, Già Consigliere, Comune di Roma.

In occasione dell’incontro saranno messi a dimora degli alberi nel cortile dell’istituto e seguirà una solenne benedizione.

Ingresso libero previa registrazione RSVP: info@fondazioneuniverde.

In basso è possibile scaricare l’invito in PDF:

Roma, 21 marzo 2016 – Festa degli Alberi.pdf

Osservatorio Europa i bandi green di febbraio

24 febbraio 2016 12:25

Belgio-Bruxelles: ENER/C1/2015-438/4Assistenza tecnica riguardante gli obblighi di comunicazione sui biocarburanti e bioliquidi derivanti dalla direttiva (UE) 2015/1513 del Parlamento europeo e del Consiglio Numero: 2016/S 019-028813 Procedura: aperta Ente appaltante: Commissione europea, Directorate-General for Energy, Bruxelles, Belgio. Descrizione: L’obiettivo dell’appalto è prestare assistenza tecnica per quanto riguarda gli obblighi di comunicazione della Commissione europea sui biocarburanti e altri carburanti rinnovabili derivanti dalla direttiva UE) 2015/1513 del Parlamento europeo e del Consiglio relativamente alle misure che mirano a far fronte agli impatti dovuti all’ILUC ,cambiamento indiretto della destinazione dei terreni, della politica dell’UE sui biocarburanti. Importo: 220 000 EUR Scadenza: 7 marzo 2016

Tunisia-Nabeul: ENIFornitura e installazione di 2 centrali fotovoltaiche per l’illuminazione pubblica e la depurazione delle acque reflue a Nabeul — Tunisia Numero: 2016/S 017-024838 Procedura: aperta Ente appaltante: ICU — Istituto per la Cooperazione Universitaria Onlus, Nabeul, Tunisia. Descrizione: Il presente contratto riguarda la fornitura e l’installazione di due centrali fotovoltaiche nella città di Nabeul, in Tunisia, per la produzione di circa 347 MWh/anno mediante energia fotovoltaica (FV) a disposizione dei servizi del comune: 25 % di energia in più per una stazione di depurazione delle acque, edificio municipale autonomo al 50 %, oltre 100 punti luminosi alimentati da energia FV. Lotti: 1 Scadenza: Avviso di preinformazione

Marocco-Rabat: rafforzamento delle competenze in materia di sicurezza sanitaria dei prodotti agroalimentari. Numero: 2015/S 250-456373 Procedura: ristretta Ente appaltante: Ministero dell’Economia e delle finanze del Regno del Marocco, Rabat, MAROCCO. Descrizione: Miglioramento della competitività dei prodotti alimentari e della salute dei consumatori, sviluppo del laboratorio di riferimento e di un sistema integrato di informazione attraverso il sostegno al processo di convergenza verso i requisiti dell’acquis in materia di qualità e sicurezza alimentare. Importo: 2 000 000 EUR Scadenza: Avviso di preinformazione

Belgio-Bruxelles: sostegno al coordinamento del programma regionale relativo al cambiamento climatico/sostenibilità ambientale per l’America latina. Numero: 2015/S 251-459854 Procedura: ristretta Ente appaltante: Unione europea, rappresentata dalla Commissione europea, Bruxelles, BELGIO. Descrizione: Il programma intende contribuire alla sostenibilità ambientale e allo sviluppo più resiliente al cambiamento climatico della regione dell’America latina attraverso la promozione del dialogo e degli scambi, lo sviluppo delle capacità, la gestione della conoscenza, la comunicazione e l’apprendimento nonché con azioni concrete di adattamento e mitigazione del cambiamento climatico. In questo quadro, l’appalto di servizi consisterà nel prestare assistenza al coordinamento del programma, ad esempio attraverso l’organizzazione e l’agevolazione di seminari, la promozione del dialogo e della consultazione tra le parti 9 interessate ecc, alle attività di comunicazione e visibilità, ad esempio garantendo la visibilità dell’UE, la gestione del sito web ecc., nonché all’assistenza tecnica a vari partecipanti comprendenti tutti i 18 paesi dell’America latina. Importo: 3 000 000 EUR Scadenza: Avviso di preinformazione

Giappone-Tokyo: cooperazione internazionale urbana; regioni e città sostenibili e innovative; Giappone. Numero: 2016/S 001-000012 Procedura: ristretta Ente appaltante: Unione europea, rappresentata dalla Commissione europea, Tokyo, GIAPPONE. Descrizione: Il progetto istituirà una cooperazione sulla base di un beneficio reciproco con gli enti subnazionali in Giappone in 2 settori: sviluppo urbano e cambiamento climatico sostenibili attraverso l’energia sostenibile. Esso si fonderà su modelli di cooperazione ed esperienza politica acquisita con i programmi urbani dell’Unione europea e del Patto dei sindaci. Le parti interessate includono enti nazionali e subnazionali, loro raggruppamenti e associazioni, nonché le imprese. Importo: 1 000 000 EUR Scadenza: Avviso di preinformazione

CNA per #PizzaUnesco

11 febbraio 2016 17:39

Si terrà a Napoli, lunedì 22 febbraio alle ore 18.00, l’evento di adesione della CNA (Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa) alla campagna #PizzaUnesco per la difesa delle tradizioni culturali di Napoli, della Campania e la valorizzazione del “Made in Italy”.

All’appuntamento, che si terrà da Eccellenze Campane, Aula Magna, via Benedetto Brin 69, darà un saluto di benvenuto Paolo Scudieri, Presidente Eccellenze Campane.

Ad aprile i lavori: Enrico Panini, Assessore al Lavoro e alle Attività Produttive del Comune di Napoli; Pier Luigi Petrillo, Consigliere giuridico del Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e Capo Ufficio Legislativo della Regione Campania e Antimo Cesaro, Sottosegretario di Stato al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Interverranno: Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente Fondazione UniVerde e Promotore della campagna #PizzaUnesco; Gennarino Masiello, Presidente Coldiretti Regione Campania; Giuseppe Oliviero, Vice Presidente Nazionale CNA; Rocco Cristiano Pozzulo, Presidente Nazionale Federazione Italiana Cuochi; Sergio Miccù, Presidente Associazione Pizzaiuoli Napoletani; Antonio Pace, Presidente Associazione Verace Pizza Napoletana; Franco Manna, Fondatore e Presidente Rossopomodoro e Antimo Caputo, Amministratore Delegato Antico Molino Caputo.

Modererà l’incontro Luciano Pignataro, Giornalista Il Mattino.

In basso è possibile scaricare il programma in PDF:

Napoli, 22 febbraio 2016 – #PizzaUnesco

Alla BIT 2016 Il Futuro del Turismo è Sostenibile

5 febbraio 2016 17:34

Giovedì 11 febbraio alle 11, in occasione della Borsa Internazionale del turismo BIT 2016 di Milano, ci sarà l’incontro: “Il Futuro del Turismo è Sostenibile” organizzato dalla Fondazione UniVerde, in collaborazione con la BIT e l’università Bicocca di Milano. Durante la conferenza saranno presentati i dati del 6° Rapporto “Gli italiani, il turismo sostenibile e l’ecoturismo”.

A portare un breve saluto Corrado Peraboni, Amministratore Delegato Fiera Milano.

I dati del Rapporto saranno presentati da Antonio Noto, Direttore IPR Marketing.

Interverranno: Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente Fondazione UniVerde; Ottavia Ricci, Consigliere per il turismo sostenibile del Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo; Franco Iseppi, Presidente Touring Club Italiano; Italo Cerise, Presidente Parco Nazionale Gran Paradiso; Sonia Ferrari, Commissario Parco Nazionale della Sila; Elena Dell’Agnese, Docente Università degli Studi di Milano “Bicocca”; Enzo Carella, Presidente Italy & You; Chema Basterrechea, Amministratore Delegato NH Hotel Group Italia; Walter Comelli, Amministratore Delegato Atahotels ed Elena David, Amministratore Delegato UNA Hotels & Resorts.

A moderare l’incontro Stefano Carnazzi, Direttore Responsabile media LifeGate.

Il convegno ci sarà alla Fiera Milano – Rho (Porta SUD) alle ore 11.00 al Centro Congressi “Stella Polare” Sala Aquarius.

Vi aspettiamo!

La partecipazione è gratuita. E’ richiesta l’iscrizione a: info@fondazioneuniverde.it

In basso è possibile scaricare il programma in PDF:

Milano – BIT 11 febbraio 2016

In basso è possibile scaricare il rapporto in PDF:

VI Rapporto Italiani, turismo sostenibile e eco turismo feb 016.pdf


NoTriv Più’ di 50 Parlamentari chiedono Election Day

3 febbraio 2016 18:58

Si terrà domani, 4 febbraio, alle 11.30 a Roma presso la sala stampa della Camera dei Deputati in via della Missione 4 un incontro promosso dalla Fondazione UniVerde in collaborazione con i Parlamentari firmatari della Mozione (a prima firma della deputata di Sinistra Italiana Serena Pellegrino) depositata alla Camera dei Deputati che propone l’accorpamento del voto referendario sulle trivellazioni con il primo turno delle elezioni amministrative.

Il Governo presieduto da un esponente di un partito denominato “democratico” ha il dovere di garantire la più ampia partecipazione dei cittadini al voto e, nell’ottica della razionalizzazione e della riduzione delle spese dettate della “spending review”, ha il dovere di risparmiare denaro pubblico in vista delle prossime elezioni. Questi due obiettivi, partecipazione e risparmio, possono essere contemporaneamente centrati solo abbinando il voto del Referendum al primo turno delle elezioni amministrative 2016 risparmiando oltre 300 milioni di euro che sarebbero invece spesi nel caso tali consultazioni si svolgessero in giorni diversi.

Hanno già confermato l’intervento alla conferenza di domani: Alfonso Pecoraro Scanio (Presidente Fondazione UniVerde), Enzo Di Salvatore (Costituzionalista e autore dei quesiti referendari), l’On. Arturo Scotto (Capogruppo SI-SEL), l’On. Serena Pellegrino (Vice Pres. Commissione Ambiente – Gruppo SI-SEL), l’On. Marco Baldassarre (Gruppo Misto – Alternativa Libera-Possibile), l’On. Angelo Capodicasa (Gruppo PD). Parteciperanno altri Deputati firmatari della mozione.

Sono stati invitati Parlamentari di tutti i gruppi.

L’accesso alla sala è consentito fino al raggiungimento della capienza massima.

Agli uomini è richiesto di indossare giacca.

RSVP: ufficiostampa@fondazioneuniverde.it