Sostieni Obiettivo Terra
Task Force Per un’Italia libera da Ogm
Mediterraneo da remare
Scarica gratis il libro in PDF!
L’Italia non spenga il sole
2008 L’anno che ha stravolto l’Italia
Green Pride
Guadagnare con il bambù gigante

Appello contro la privatizzazione dell'acqua in Campania

L’acqua pubblica di Napoli è in pericolo, con essa la democrazia e la possibilità di attuare il referendum che abbiamo vinto nel 2011. Alex Zanotelli [...] [leggi tutto]

Il decennale della Conferenza Nazionale sui Cambiamenti Climatici

A dieci anni dalla prima e unica Conferenza Nazionale sui Cambiamenti Climatici in Italia, promossa dall’allora Ministro dell’Ambiente Alfonso Pecoraro Scanio e che rappresentò un [...] [leggi tutto]

Conferenza stampa #Stopincendi petizione su change.org

CONFERENZA STAMPA Martedì 25 luglio ore 16 Sala stampa della Camera dei Deputati Via della Missione, 4 Roma #Stopincendi petizione su change.org in 20.000 chiedono [...] [leggi tutto]

Proposta di risoluzione su mais GM NK603 x T25 resistente al glifosato

Nel corso della riunione del 1° dicembre, la commissione per l’ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare (COMENVI) del Parlamento europeo ha adottato, con [...] [leggi tutto]
seguici su
seguici su google+
Firma la world petition!
Scarica il modulo per la raccolta firme #pizzaUnesco
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO NEL MONDO III ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO NEL MONDO II ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO I ediz.
Osservatorio Europa
archivio

Green Pride Piemonte

17 ottobre 2017 11:40

Sarà dedicato ad “Efficienza energetica, tecnologie e start up innovative al servizio della sostenibilità” il nuovo appuntamento con il Green Pride dell’innovazione sostenibile che si terrà a Torino in Piemonte mercoledì 18 ottobre a partire dalle ore 10:00 presso la Sala Einaudi del Centro Congressi “Torino Incontra” in Via Nino Costa, 8.

All’incontro interverranno: Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente Fondazione UniVerde; Alberto Unia, Assessore politiche per l’ambiente del Comune di Torino; Michele Mellano, Direttore Coldiretti Torino; Angelo Marino; Presidente Associazione SOS Terra Onlus. Modera Andrea Candiglio, Direttore Editoriale greenews.info e fondatore del progetto Greeneria.

Seguirà la presentazione di best practice affidata a Monica Paolizzi (Accelerator Program Coordinator SocialFare), che introdurrà le startup premiate, scelte tra le realtà a impatto sociale accelerate attraverso la call FOUNDAMENTA promossa da SocialFare.

In basso è possibile scaricare l’invito in PDF:

Invito-Green-Pride-Piemonte

Agricoltura sostenibile: innovazione, qualità e cibo per tutti

15 ottobre 2017 11:45

A 10 anni dal D.M. “Rete Natura 2000” presentazione “Osservatorio Biodiversità” di Campagna Amica. Workshop su agricoltura sostenibile con gli studenti dell’I.T.A.S. Garibaldi di Roma.

Promuovere l’adozione di un approccio sostenibile alle strategie di sviluppo del settore agricoltura e la disponibilità di cibo per tutti, sicuro e di qualità. È questo l’obiettivo del workshop “Agricoltura sostenibile: innovazione, qualità e cibo per tutti” promosso da Isola della sostenibilità e Fondazione UniVerde in collaborazione con Re.N.Is.A. L’incontro, che si svolgerà martedì 17 ottobre, ore 9:15, all’Istituto Tecnico Agrario Statale “G. Garibaldi”di Roma (via di Vigna Murata, 571/573), punta a coinvolgere gli studenti sui temi relativi al Goal 2 (“Porre fine alla fame, raggiungere la sicurezza alimentare, migliorare la nutrizione e promuovere un’agricoltura sostenibile”) dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, il programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei Paesi membri dell’ONU.

L’appuntamento sarà un’occasione per celebrare il decennale del D.M. 184/2007 che istituì la “Rete Natura 2000”. È grazie a questo decreto, fortemente voluto dall’allora Ministro dell’Ambiente e Presidente della Fondazione UniVerde Alfonso Pecoraro Scanio, se in questi anni è stato possibile tutelare la biodiversità di flora e fauna nelle Zone Speciali di Conservazione (ZPC) e nelle Zone di Protezione Speciale (ZPS).

In concomitanza con l’anniversario, l’apertura dei lavori è dedicata alla presentazione dell’“Osservatorio biodiversità” della Fondazione Campagna Amica, insieme ad alcune best practice su agricoltura e biodiversità. Intervengono: Alfonso Pecoraro Scanio (Presidente Fondazione UniVerde e Coordinatore Comitato scientifico Fondazione Campagna Amica), Danilo Selvaggi (Direttore Generale LIPU – BirdLife Italia), Jacopo Mele (Digital Life Coach e componente Comitato scientifico Fondazione Campagna Amica).

Il workshop, di seguito, esplorerà le potenzialità dell’agricoltura sostenibile, con focus su “Innovazione”, “Qualità”, “Cibo per tutti”. Ad introdurre i lavori dei gruppi di studio saranno Carlo Hausmann (Assessore Agricoltura, Caccia e Pesca della Regione Lazio), Pinuccia Montanari (Assessora Sostenibilità Ambientale di Roma Capitale) e Luca Bianchi (Capo del Dipartimento delle Politiche competitive, della qualità agroalimentare, ippiche e della pesca del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali). Insieme ai rappresentanti di ENEA, Consiglio Nazionale Delle Ricerche, Agenzia Spaziale Italiana, CREA – Ricerca, Kyoto Club, FAO, un ruolo centrale verrà affidato agli studenti che saranno chiamati a illustrare alcune presentazioni didattiche legate ai focus del workshop.


In basso è possibile scaricare il programma in PDF:

Programma 17.10.2017

Obiettivo Terra a New York

8 ottobre 2017 19:12

Doppio appuntamento a New York per sostenere il patrimonio italiano. Il 10 ottobre inaugurazione della mostra “Mission Earth: sustainable tourism and ecotourism in the Italian Protected Areas” alle Nazioni Unite e il 12 ottobre, per unirsi alle celebrazioni del Columbus Day, rilancio della world petition #pizzaUnesco.

Sarà dedicata a “Turismo sostenibile ed ecoturismo nelle aree protette italiane” la terza edizione della mostra “Mission Earth” organizzata al “Palazzo di Vetro” di New York da Fondazione UniVerde, Società Geografica Italiana e Rappresentanza Permanente dell’Italia presso le Nazioni Unite, in partnership con Alitalia, Clhub, La Fiammante e Rossopomodoro.

Il tema della mostra celebra l’“Anno Internazionale del turismo sostenibile per lo sviluppo”, così come è stato proclamato il 2017 dall’ONU, per riconoscere il ruolo dell’industria del turismo che rappresenta circa il 10% dell’attività economica mondiale e le potenzialità della conversione ecologica della nostra offerta turistica.

«Per il terzo anno valorizziamo i beni ambientali e gastronomici italiani a New York – ha dichiarato il Presidente della Fondazione UniVerde, e già Ministro dell’Agricoltura e dell’Ambiente, Alfonso Pecoraro Scanio –. Il turismo sostenibile è sempre più apprezzato e ricercato da chi decide di visitare per la prima volta, o ritornare, in Italia ed è pertanto fondamentale ripensare la nostra offerta turistica, renderla sostenibile, a partire dalle strutture, e proporre nuovi itinerari che sappiano diminuire la pressione del turismo di massa sulle nostre straordinarie città d’arte, prevedendo pacchetti che valorizzino i meravigliosi borghi, dislocati su tutto il territorio nazionale, e il loro patrimonio artistico. Questi itinerari ecoturistici potrebbero essere abbinati a quelli enogastronomici alla scoperta dei nostri parchi, dei nostri paesaggi e dei nostri eccellenti prodotti. L’Italia tutta è sempre stata garanzia di eccellenze e qualità».

In esposizione trenta immagini selezionate dal concorso fotografico nazionale di fotografia geografico – ambientale: “Obiettivo Terra”, promosso ogni anno dalla Fondazione UniVerde e dalla Società Geografica Italiana, per sostenere i Parchi Nazionali e Regionali italiani e le Aree Marine Protette, con l’intento di difendere la biodiversità naturale, uno dei grandi primati del Bel Paese.

La mostra sarà inaugurata il 10 ottobre alle 18:00 (ora locale) al South End del Conference Building delle Nazioni Unite (accesso da 1st Avenue e 46th Street) dal Rappresentante Permanente dell’Italia presso le Nazioni Unite, l’Ambasciatore Sebastiano Cardi, dal Presidente della Fondazione UniVerde, Alfonso Pecoraro Scanio e dalla Vice Presidente dell’Unione Internazionale dei Geografi, Elena dell’Agnese.

Per l’Ambasciatore Sebastiano Cardi «Il turismo sostenibile è uno strumento chiave di autosviluppo e dell’intero patrimonio naturale e culturale, tangibile e intangibile. Il raccordo uomo-natura-cultura, alla base del turismo sostenibile, è fondamentale ed è un ambito in cui l’Italia può dare molto: basta pensare a come l’antico legame e scambio che molte attività tradizionali in Italia (pastorizia, agricoltura e artigianato) hanno con e nel territorio per dare vita a paradigmi di turismo sostenibile da condividere».

Sempre a New York, in occasione della data storica della scoperta dell’America, il 12 ottobre, sarà rilanciata la world petition #pizzaUnesco, che ha ormai raggiunto circa 1,7 milioni di firme, in attesa della decisione finale che ci sarà a dicembre.

L’“aperipizza”, in difesa del Made in Italy e del nostro patrimonio gastronomico, si terrà da Eataly Downtown – Rossopomodoro al 4 World Trade Center in 101 Liberty Street, in partnership con Eataly e Rossopomodoro e con la partecipazione di: Dino Borri, Vicepresidente acquisti per Eataly USA; Alfonso Pecoraro Scanio, Promotore della campagna PizzaUnesco e Presidente della Fondazione UniVerde; l’Ambasciatore Inigo Lambertini, Vice Rappresentante Permanente dell’Italia presso le Nazioni Unite; Francesco Genuardi, Console Generale d’Italia a New York e Simone Falco, Presidente e CEO di Rossopomodoro USA.

Per registrarsi agli eventi è necessario inviare una mail a: info@fondazioneuniverde.it

Le immagini della mostra “Mission Earth” saranno esposte dal 7 al 13 ottobre, ma gli ospiti esterni potranno accedervi solo su invito il 10 ottobre previa registrazione.

In basso è possibile scaricare gli inviti in PDF:

Invitation to the UN – New York, 10 oct. 2017.pdf

Invitation pizzaunesco 12ottobre Eataly – New York


Festa degli alberi il 4 ottobre a Milano

2 ottobre 2017 10:54

Il 4 ottobre, all’Istituto “Luigi Cadorna”, incontro di educazione ambientale con messa a dimora di alberi promosso da Fondazione UniVerde, Coldiretti Lombardia e Fondazione Campagna Amica. Alla celebrazione della ricorrenza, sarà presente Alfonso Pecoraro Scanio che da Ministro reintrodusse la “Festa degli Alberi” anche nell’ambito dell’offerta formativa scolastica.

In occasione della “Festa degli Alberi” nelle scuole e per celebrare il giorno di San Francesco d’Assisi, la Fondazione UniVerde, insieme a Coldiretti Lombardia e a Fondazione Campagna Amica, promuove un incontro a Milano nella giornata di mercoledì 4 ottobre per dare agli studenti l’occasione di imparare a conoscere le colture legate alle tradizioni del paesaggio e l’importanza della tutela della biodiversità naturale attraverso la difesa degli alberi.

Reintrodotta con il decreto interministeriale del 4 agosto 2000 a firma di Alfonso Pecoraro Scanio, come Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, e dell’allora Ministro della Pubblica Istruzione Tullio De Mauro per celebrare San Francesco d’Assisi, Patrono d’Italia, dei cultori dell’ecologia e protettore degli animali, la “Festa degli Alberi” è «una delle più antiche cerimonie nate in ambito forestale e rappresenta un’importante occasione per stimolare una sana coscienza ecologica nelle nuove generazioni – afferma Pecoraro Scanio – Un messaggio positivo per la tutela dell’ambiente, il miglioramento della qualità della vita e la valorizzazione dei nostri patrimoni naturali che diventa ancora più importante nell’Anno Internazionale ONU del Turismo Sostenibile».

L’appuntamento si terrà alle ore 11.00 presso l’Istituto Comprensivo Statale “Luigi Cadorna” (Via Carlo Dolci, 5). All’incontro interverranno: Alfonso Pecoraro Scanio (Presidente Fondazione UniVerde), Massimo Nunzio Barrella (Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo Statale “Luigi Cadorna”), Simonetta De Guz (Generale Comandante Regione Carabinieri Forestale “Lombardia”), Ettore Prandini (Presidente Coldiretti Lombardia), Marco Bussetti (Dirigente Ufficio Scolastico Provinciale di Milano), Pierfrancesco Maran (Assessore Urbanistica, Verde e Agricoltura del Comune di Milano), Massimiliano Pontillo (Presidente Pentapolis Onlus). Media partner: Lifegate.

L’evento è realizzato in collaborazione con il Comando unità per la tutela forestale, ambientale e agroalimentare (CUTFAA), Pentapolis Onlus e SOS Terra.

In occasione dell’incontro, saranno messi a dimora alcuni giovani alberi nel cortile dell’Istituto e seguirà la Solenne Benedizione di Don Walter Magnoni.

Ingresso libero previa registrazione. È possibile registrarsi inviando una mail a: info@fondazioneuniverde.it

Milano, 4 ottobre 2017 – Festa degli Alberi.pdf