Sostieni Obiettivo Terra
Task Force Per un’Italia libera da Ogm
Mediterraneo da remare
Scarica gratis il libro in PDF!
L’Italia non spenga il sole
2008 L’anno che ha stravolto l’Italia
Green Pride
Guadagnare con il bambù gigante

#BlueKayakDay #MediterraneoDaRemare2018: il 15 agosto tutti in canoa e kayak per #NoPlastic

Il 15 agosto 2018 è il #BlueKayakDay, evento della Federazione Italiana Canoa Kayak a sostegno di “Mediterraneo da remare” 2018, la campagna nazionale promossa dalla Fondazione [...] [leggi tutto]

Il decennale della Conferenza Nazionale sui Cambiamenti Climatici

A dieci anni dalla prima e unica Conferenza Nazionale sui Cambiamenti Climatici in Italia, promossa dall’allora Ministro dell’Ambiente Alfonso Pecoraro Scanio e che rappresentò un [...] [leggi tutto]

Conferenza stampa #Stopincendi petizione su change.org

CONFERENZA STAMPA Martedì 25 luglio ore 16 Sala stampa della Camera dei Deputati Via della Missione, 4 Roma #Stopincendi petizione su change.org in 20.000 chiedono [...] [leggi tutto]

Convegno "Paesaggi del vino. Valori, esperienze, rischi, opportunità"

Roma, 25 ottobre 2018. Villa Celimontana (via della Navicella 12). Il 2018 è l’anno del Cibo; una delle sue espressioni con maggiori implicazioni per il [...] [leggi tutto]
seguici su
seguici su
Concorso fotografico “Obiettivo Terra”
Rassegna stampa Concorso fotografico “Obiettivo Terra” 2018
Firma la petizione #OperaUnesco!

#pizzaUnesco
#pizzaUnesco: la Vittoria! L’Arte del Pizzaiuolo Napoletano è Patrimonio dell’Umanità IV ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO NEL MONDO III ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO NEL MONDO II ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO I ediz.
Osservatorio Europa
archivio

Nuove specie marine negli oceani

2 marzo 2010 15:16

Nel 2010, anno internazionale della biodiversità, come dichiarato dall’Unesco, sono state scoperte 5.000 nuove specie marine. Grazie ad un censimento sulla vita negli abissi oceanici, Census of Marine Life, partito nel 2000, sono stati catalogati nuovi organismi del tutto sconosciuti e particolari. Tra questi primeggia un animale del tutto insolito, a metà tra un granchio e una aragosta, che per il suo aspetto peloso è stato denominato Kiwa hirsuta. Ritrovato vicino l’isola di Pasqua appartiene alla famiglia dei Kiwaida, una tassonomia del tutto nuova visto che si tratta di una specie del tutto ignota.

Altra ricerca interessante è quella di una nuova porifera scoperta nell’arcipelago delle Florida Keys, in grado di produrre una sostanza chimica che ha proprietà terapeutiche per il cancro.

Tutti i risultati dello studio saranno disponibili in ottobre 2010. Il progetto ha coinvolto più di 2.000 scienziati provenienti da 80 nazioni diverse. I risultati dovrebbero servire a fornire basi scientifiche per avviare politiche e azioni per la conservazione degli habitat marini e delle specie minacciate d’estinzione. Uno degli obiettivi, infatti, è quello di offrire supporto tecnico alla creazione di una rete globale di aree marine protette per prevenire e arginare i danni causati dalla pesca e dalle attività umane.

Condividi questa pagina
  • Print
  • Digg
  • Sphinn
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Blogplay
  • Twitter
  • Live
  • Meneame
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • LinkedIn
  • Tumblr