Sostieni Obiettivo Terra
Task Force Per un’Italia libera da Ogm
Mediterraneo da remare
Scarica gratis il libro in PDF!
L’Italia non spenga il sole
2008 L’anno che ha stravolto l’Italia
Green Pride
Guadagnare con il bambù gigante

BLUE ECONOMY: UNA SFIDA GLOBALE. Isole Minori e dissalatori: opportunità e rischi.

(ROMA, 27 novembre 2018) Si è svolto oggi, alla Sala ISMA del Senato della Repubblica, il convegno “Blue economy: una sfida globale. Isole Minori e [...] [leggi tutto]

Il decennale della Conferenza Nazionale sui Cambiamenti Climatici

A dieci anni dalla prima e unica Conferenza Nazionale sui Cambiamenti Climatici in Italia, promossa dall’allora Ministro dell’Ambiente Alfonso Pecoraro Scanio e che rappresentò un [...] [leggi tutto]

Conferenza stampa #Stopincendi petizione su change.org

CONFERENZA STAMPA Martedì 25 luglio ore 16 Sala stampa della Camera dei Deputati Via della Missione, 4 Roma #Stopincendi petizione su change.org in 20.000 chiedono [...] [leggi tutto]

BLUE ECONOMY: UNA SFIDA GLOBALE. DIRITTO ALL'ACQUA, TUTELA DELLE RISORSE IDRICHE E DIFESA DEGLI ECOSISTEMI MARINI

Si svolge a Roma, mercoledì 28 novembre 2018, alla Sala Aurora del Consiglio Nazionale Forense (Via del Governo Vecchio, 3), l’appuntamento dedicato a “Blue Economy: [...] [leggi tutto]
seguici su
seguici su
Concorso fotografico “Obiettivo Terra”
Rassegna stampa Concorso fotografico “Obiettivo Terra” 2018
Firma la petizione #OperaUnesco!

#pizzaUnesco
#pizzaUnesco: la Vittoria! L’Arte del Pizzaiuolo Napoletano è Patrimonio dell’Umanità IV ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO NEL MONDO III ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO NEL MONDO II ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO I ediz.
Osservatorio Europa
archivio

La pizza è un’arte, mettiamoci la firma

16 novembre 2014 18:11

Continua la raccolta firme per chiedere che l‘arte della pizza napoletana sia inserita nell’elenco dei beni tutelati dall’Unesco.

Dopo Napoli, Roma e l’incontro europeo a Londra, sarà Milano la prossima città dove sarà presentata la petizione lanciata su Change.org da Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente della Fondazione UniVerde, per mobilitare tutti i sostenitori del Nord della penisola.

Oltre 30.000 sostenitori raggiunti tra cui il Ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, gli attori lombardi Claudio Bisio e Renato Pozzetto, il Presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, il Vicepresidente della Coldiretti Ettore Prandini, il piemontese e inviato di Striscia la Notizia Jimmy Ghione, il fondatore di Eataly Oscar Farinetti, il Sindaco di Torino Piero Fassino, il Presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo. E ancora tra i firmatari: Alessandro Circiello, Presidente della FEDERAZIONE ITALIANA CUOCHI – FIC Lazio e PIF, conduttore televisivo e regista del film: “La mafia uccide solo d’estate”.

Per rilanciare questi ottimi risultati e continuare a diffondere la petizione fino a Marzo 2015, mercoledì 19 Novembre la Fondazione UniVerde organizza, in collaborazione con Rossopomodoro, Coldiretti, Associazione Pizzaiuoli Napoletani e Change.org, nel capoluogo lombardo l’evento “Dopo la Dieta Mediterranea anche l’Arte della Pizza nel Patrimonio Mondiale Unesco. Per una pizza fatta a regola d’arte, genuina, con ingredienti italiani di qualità”.

All’incontro, che si svolgerà presso Rossopomodoro al The Brian and Berry Building, 4° piano Via Durini 28 (P.zza San Babila) parteciperanno: Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente Fondazione UniVerde; Franco Manna, Presidente Rossopomodoro; Ettore Prandini, Vice Presidente Nazionale Coldiretti; Elena Dell’Agnese, Vicepresidente Unione Internazionale Geografi (IGU); Gino Sorbillo, Maestro Pizzaiolo; Sergio Miccù, Presidente Associazione Pizzaiuoli Napoletani.

L’ingresso è libero previa registrazione. RSVP: info@fondazioneuniverde.it

Per sostenere la petizione è possibile firmare qui:http://chn.ge/1y241Uv

Condividi questa pagina
  • Print
  • Digg
  • Sphinn
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Blogplay
  • Twitter
  • Live
  • Meneame
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • LinkedIn
  • Tumblr