Sostieni Obiettivo Terra
Task Force Per un’Italia libera da Ogm
Mediterraneo da remare
Scarica gratis il libro in PDF!
L’Italia non spenga il sole
2008 L’anno che ha stravolto l’Italia
Green Pride
Guadagnare con il bambù gigante

Appello contro la privatizzazione dell'acqua in Campania

L’acqua pubblica di Napoli è in pericolo, con essa la democrazia e la possibilità di attuare il referendum che abbiamo vinto nel 2011. Alex Zanotelli [...] [leggi tutto]

Il decennale della Conferenza Nazionale sui Cambiamenti Climatici

A dieci anni dalla prima e unica Conferenza Nazionale sui Cambiamenti Climatici in Italia, promossa dall’allora Ministro dell’Ambiente Alfonso Pecoraro Scanio e che rappresentò un [...] [leggi tutto]

Conferenza stampa #Stopincendi petizione su change.org

CONFERENZA STAMPA Martedì 25 luglio ore 16 Sala stampa della Camera dei Deputati Via della Missione, 4 Roma #Stopincendi petizione su change.org in 20.000 chiedono [...] [leggi tutto]

Animal Geographies/Animal Spaces

Come cambiano i rapporti fra esseri umani e animali nello spazio urbano e nello spazio rurale? Quali sono le conseguenze geografiche delle nostre scelte alimentari? [...] [leggi tutto]
seguici su
seguici su
Concorso fotografico “Obiettivo Terra”
#pizzaUnesco
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO NEL MONDO III ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO NEL MONDO II ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO I ediz.
Osservatorio Europa
archivio

Ambiente tra informazione ed economia

19 novembre 2015 11:47

L’ambiente tra informazione ed economia sarà al centro del secondo forum nazionale organizzato dall’Osservatorio Eco Media che si terrà il 27 novembre alla Lumsa dalle ore 09:30 in via di Porta Castello, 44.

Sebbene negli ultimi anni l’interesse verso i temi ambientali sia cresciuto anche nel settore mediatico, si rende necessario rivedere la diffusione dei contenuti, troppo spesso relegati solo alle grandi emergenze o calamità naturali, senza approfondimenti rigorosi. Per una corretta informazione occorre offrire notizie che facciano riferimento a dati scientifici e oggettivi.

Durante il forum si farà il punto proprio sulla green communication, sui media e la sostenibilità e sarà presentato il II rapporto “L’informazione ambientale in Italia” realizzato dall’Osservatorio sulla copertura delle notizie ambientali da parte dei principali media italiani.

All’incontro, tra gli altri esperti, parteciperà anche il Presidente della Fondazione UniVerde Alfonso Pecoraro Scanio, già membro del comitato scientifico dell’Osservatorio Eco – Media, che interverrà sul tema: “Round table: piu’ eco all’informazione” insieme a Paola Bolaffio, Direttore Giornalisti nell’Erba; Alfonso Cauteruccio, Presidente Greenaccord e Raffaele Lorusso, Segretario generale FNSI – Federazione Nazionale della Stampa Italiana.

Il programma completo della conferenza del 27 novembre è disponibile sul sito http://www.pentapolis.eu/

La partecipazione all’incontro permetterà ai giornalisti presenti di conseguire 4 crediti formativi, previa registrazione al portale Sigef dell’Ordine dei giornalisti.

In basso è possibile scaricare il materiale in PDF:

Programma Ambiente_informazione_economia2015

Comunicato stampa Eco-Media

CS Eco-Media (Pecoraro Scanio)

Osservatorio Eco Media – Presentazione


Condividi questa pagina
  • Print
  • Digg
  • Sphinn
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Blogplay
  • Twitter
  • Live
  • Meneame
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • LinkedIn
  • Tumblr