Sostieni Obiettivo Terra
Task Force Per un’Italia libera da Ogm
Mediterraneo da remare
Scarica gratis il libro in PDF!
L’Italia non spenga il sole
2008 L’anno che ha stravolto l’Italia
Green Pride
Guadagnare con il bambù gigante

#BlueKayakDay #MediterraneoDaRemare2018: il 15 agosto tutti in canoa e kayak per #NoPlastic

Il 15 agosto 2018 è il #BlueKayakDay, evento della Federazione Italiana Canoa Kayak a sostegno di “Mediterraneo da remare” 2018, la campagna nazionale promossa dalla Fondazione [...] [leggi tutto]

Il decennale della Conferenza Nazionale sui Cambiamenti Climatici

A dieci anni dalla prima e unica Conferenza Nazionale sui Cambiamenti Climatici in Italia, promossa dall’allora Ministro dell’Ambiente Alfonso Pecoraro Scanio e che rappresentò un [...] [leggi tutto]

Conferenza stampa #Stopincendi petizione su change.org

CONFERENZA STAMPA Martedì 25 luglio ore 16 Sala stampa della Camera dei Deputati Via della Missione, 4 Roma #Stopincendi petizione su change.org in 20.000 chiedono [...] [leggi tutto]

Convegno "Paesaggi del vino. Valori, esperienze, rischi, opportunità"

Roma, 25 ottobre 2018. Villa Celimontana (via della Navicella 12). Il 2018 è l’anno del Cibo; una delle sue espressioni con maggiori implicazioni per il [...] [leggi tutto]
seguici su
seguici su
Concorso fotografico “Obiettivo Terra”
Rassegna stampa Concorso fotografico “Obiettivo Terra” 2018
Firma la petizione #OperaUnesco!

#pizzaUnesco
#pizzaUnesco: la Vittoria! L’Arte del Pizzaiuolo Napoletano è Patrimonio dell’Umanità IV ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO NEL MONDO III ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO NEL MONDO II ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO I ediz.
Osservatorio Europa
archivio

European Business Awards 2014: innovazione contro la crisi

27 maggio 2014 08:32

Oggi Atene ospiterà la 7° edizione degli European Business Awards, il concorso che dal 2007 seleziona le migliori aziende europee promuovendone la capacità di innovazione, l’attenzione all’ambiente e la sostenibilità del business.

Le aziende che quest’anno si sono classificate nelle 10 categorie sono 110: Environmental and Corporate Sustainability, Customer Focus, Employer, International Growth Strategy, Import/Export, Rsm International Entrepreneur, Ukti Award for Innovation e i 3 premi Infosys Business.

Alfonso Pecoraro Scanio, da quattro anni nel board della giuria per le tematiche ambientali, dichiara “Mi sono trovato nella curiosa situazione di conoscere a Londra (dove ha sede la società che organizza gli Eba) delle eccellenze provenienti dal nostro Paese. La nostra imprenditoria vanta delle vere e proprie punte di diamante che non sa valorizzare né comunicare ed è un peccato”.

E aggiunge a proposito della crisi “La difficoltà aguzza l’ingegno e le aziende che partecipano hanno mostrato negli anni una grande capacità di innovazione. Pensi al settore delle energie rinnovabili che è andato in controtendenza crescendo mentre tutti gli altri comparti dell’economia erano in recessione. L’ambiente e l’energia sostenibile hanno dimostrato di essere tra i pochi business in grado di reggere il contraccolpo: è crollata l’industria pesante mentre si è salvata quella diffusa. L’Italia ne è stata un esempio palese, nel giro di pochi anni siamo diventati leader in un settore, il fotovoltaico, eravamo solo un fanalino di coda e questo anche agli incentivi e al Conto Energia”.

Per l’Italia, nella lista dei campioni nazionali si trovano nomi noti: insieme ad Acea, Enel, RTR Rete Rinnovabile e Sogin ci sono Grom, Wind Telecomunicazioni, Ing Direct Italy, Groupon Italia, Bnl-Bnp Paribas, GfK Eurisko, Deltatre, Gambero Rosso e Alenia Aermacchi.

Condividi questa pagina
  • Print
  • Digg
  • Sphinn
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Blogplay
  • Twitter
  • Live
  • Meneame
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • LinkedIn
  • Tumblr