Sostieni Obiettivo Terra
Task Force Per un’Italia libera da Ogm
Mediterraneo da remare
Scarica gratis il libro in PDF!
L’Italia non spenga il sole
2008 L’anno che ha stravolto l’Italia
Green Pride
Guadagnare con il bambù gigante

Appello contro la privatizzazione dell'acqua in Campania

L’acqua pubblica di Napoli è in pericolo, con essa la democrazia e la possibilità di attuare il referendum che abbiamo vinto nel 2011. Alex Zanotelli [...] [leggi tutto]

Climate change, l'Italia sarà in grado di adattarsi?

Mentre l’Italia é impegnata a seguire il dibattito sulla riforma del Senato, il resto del mondo si concentra  sui dati diffusi dall’IPCC sui cambiamenti climatici, e [...] [leggi tutto]

Rinnovabili: le aziende che rischiano e ce la fanno nonostante la crisi

In seguito alla pubblicazione dei dati del XII rapporto: “Gli italiani e il solare”, abbiamo ricevuto questa interessante testimonianza che abbiamo deciso di pubblicare. ITALIA. [...] [leggi tutto]

Proposta di risoluzione su mais GM NK603 x T25 resistente al glifosato

Nel corso della riunione del 1° dicembre, la commissione per l’ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare (COMENVI) del Parlamento europeo ha adottato, con [...] [leggi tutto]
login

Registrati

seguici su
fondazioneuniverde su
seguici su google+
Firma la world petition!
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO NELMONDO
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO
Scarica il modulo per la raccolta firme #pizzaUnesco
Osservatorio Europa
archivio

Foto vincitrici Menzioni Obiettivo Terra

21 aprile 2017 11:30

Oltre al primo premio, sono state conferite delle targhe alle vincitrici delle cinque Menzioni:

Animali - Vince Giancarlo Mancori

Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise (Abruzzo, Lazio, Molise)

OGGETTO FOTO: Lupo appenninico, Canis lupus italicus – Pescasseroli (AQ)

Alberi e foreste – Vince Francesco Ferruzzi

Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga (Abruzzo, Lazio, Marche)

OGGETTO FOTO: Bosco dei Faggi Torti – Rocca Santa Maria (TE)

Area costiera – Vince Loris Cintio

Parco Regionale del Conero (Marche)

OGGETTO FOTO: Scoglio della Seggiola del Papa (AN)

Fiumi e Laghi – Vince Fabrizio Scognamiglio

Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni (Campania)

OGGETTO FOTO: La Cascata dei Capelli di Venere – Casaletto Spartano (SA)

Paesaggio agricolo – Vince Carmelo Fiore

Parco Nazionale dell’Aspromonte (Calabria)

OGGETTO FOTO: Gregge imbiancato – Roccaforte del Greco (RC)

Per questa edizione premiate anche cinque Menzioni speciali:

Borghi (Un premio alla più bella foto di un borgo all’interno di un parco nazionale o regionale, in collaborazione con l’Associazione “I Borghi più belli d’Italia”)

Vince Antonio De Stefano

Parco Regionale Gallipoli Cognato e Piccole Dolomiti Lucane (Basilicata)

OGGETTO FOTO: La neve sul borgo di Pietrapertosa (PZ)

Difesa del suolo (Un premio in collaborazione con la Società Italiana di Geologia Ambientale – SIGEA alla foto che rappresenta elementi naturali o di ingegneria naturalistica volti a contrastare i fenomeni di dissesto idrogeologico nei parchi nazionali e regionali italiani)

Vince Giusy Ferzola

Parco Regionale dei Monti Lattari (Campania)

OGGETTO FOTO: Terrazzamenti sui Monti Lattari – Minori (SA)

Earth Day (Il premio alla più bella foto scattata in un parco nazionale o regionale da uno studente di geografia per celebrare il 150° Anniversario della Società Geografica Italiana)

Vince Giulia Stocchi

Parco Nazionale delle Cinque Terre (Liguria)

OGGETTO FOTO: Ultimo treno – Riomaggiore (SP)

Madre Terra (Un premio alla miglior foto scattata nei parchi nazionali e regionali colpiti dagli episodi sismici del 2016)

Vince Giovanni Volpe

Parco Nazionale dei Monti Sibillini (Umbria, Marche)

OGGETTO FOTO: Fioritura di luglio  – Castelluccio di Norcia (PG)

Foto in maxi affissione in Piazza Barberini a Roma insieme alla vincitrice.

Turismo sostenibile (2017 Anno Internazionale ONU del Turismo Sostenibile)

Vince Enzo Massa Micon

Parco Regionale del Mont Avic (Valle d’Aosta)

OGGETTO FOTO: Escursione nei pressi del rifugio Barbustel – Champdepraz (AO)

Assegnata anche una targa, fuori concorso, alla migliore Foto Subacquea scattata in un’Area Marina Protetta, in collaborazione con l’associazione Marevivo. A vincere Miranda Narduzzi con la foto di un polpo scattata nell’Area Marina Protetta Secche di Tor Paterno (Lazio).

È possibile scaricare tutte le foto in alta risoluzione ai seguenti link:

FOTO VINCITRICE E MENZIONE MADRE TERRA: https://mega.nz/#F!p8NxiT5T!pRAY2ROn0icF7rgF-RgqrQ

FOTO VINCITRICI DELLE MENZIONI: https://mega.nz/#F!VsEW0bha!b0oJLdhimOVUJwUKGuA9Kg

Condividi questa pagina
  • Print
  • Digg
  • Sphinn
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Blogplay
  • Twitter
  • Live
  • Meneame
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • LinkedIn
  • Tumblr