Sostieni Obiettivo Terra
Task Force Per un’Italia libera da Ogm
Mediterraneo da remare
Scarica gratis il libro in PDF!
L’Italia non spenga il sole
2008 L’anno che ha stravolto l’Italia
Green Pride
Guadagnare con il bambù gigante

Parte la 9a edizione della campagna nazionale “Mediterraneo da remare” con focus “No plastic”

Fondazione UniVerde e Marevivo: “Italia tuteli la bellezza della biodiversità anche con l’istituzione di nuove aree marine protette” (ROMA, 15 maggio 2019) È stata presentata [...] [leggi tutto]

Il decennale della Conferenza Nazionale sui Cambiamenti Climatici

A dieci anni dalla prima e unica Conferenza Nazionale sui Cambiamenti Climatici in Italia, promossa dall’allora Ministro dell’Ambiente Alfonso Pecoraro Scanio e che rappresentò un [...] [leggi tutto]

Conferenza stampa #Stopincendi petizione su change.org

CONFERENZA STAMPA Martedì 25 luglio ore 16 Sala stampa della Camera dei Deputati Via della Missione, 4 Roma #Stopincendi petizione su change.org in 20.000 chiedono [...] [leggi tutto]

“OBIETTIVO TERRA” 2019: vince Rosario Scariati con la foto dei cavallucci marini dell'Area Marina Protetta Punta Campanella

Premio Cobat per la mobilità sostenibile all’Area Marina Protetta Capo Carbonara e premio Fiaba Onlus al Parco Naturale Adamello Brenta per l’accessibilità e la fruibilità [...] [leggi tutto]
seguici su
seguici su
Concorso fotografico “Obiettivo Terra”
Rassegna stampa Concorso fotografico “Obiettivo Terra” 2018
Firma la petizione #OperaUnesco!

#pizzaUnesco
#pizzaUnesco: la Vittoria! L’Arte del Pizzaiuolo Napoletano è Patrimonio dell’Umanità IV ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO NEL MONDO III ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO NEL MONDO II ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO I ediz.
Osservatorio Europa
archivio

“Mediterraneo da remare” 2018. 4^ tappa al Porto Turistico di Roma (Ostia)

26 luglio 2018 14:55

Si è tenuta oggi, giovedì 26 luglio 2018, la quarta tappa di “Mediterraneo da remare” 2018, la campagna nazionale promossa dalla Fondazione UniVerde, in collaborazione con Marevivo Italia e con l’adesione del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, quest’anno anche con il supporto di Castalia Consorzio Stabile. All’evento al Porto Turistico di Roma, a Ostia, hanno partecipato, insieme al Presidente della Fondazione UniVerde Alfonso Pecoraro Scanio: Pinuccia Montanari (Assessora alla Sostenibilità Ambientale – Roma Capitale); Giuliana Di Pillo (Presidente X Municipio – Roma Capitale); C.V. Filippo Marini (Comandante Capitaneria di Porto di Roma e Fiumicino); Carmen Di Penta (Marevivo); Gennaro Cirillo (Consigliere Nazionale Federazione Italiana Canoa e Kayak); Alessandro Mei (Vice Presidente Federazione Italiana Vela); Luigi Cassetti (Presidente Lega Navale Italiana – Sezione di Ostia). In occasione dell’appuntamento, si è svolta la remata simbolica, con canoisti e canottieri, in collaborazione con la Federazione Italiana Canoa Kayak e con la Lega Navale Italiana Sezione Lido di Ostia per promuovere l’uso di canoe e barche a vela e sensibilizzare al contrasto della dispersione di plastiche in mare.

Condividi questa pagina
  • Print
  • Digg
  • Sphinn
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Blogplay
  • Twitter
  • Live
  • Meneame
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • LinkedIn
  • Tumblr