Sostieni Obiettivo Terra
Task Force Per un’Italia libera da Ogm
Mediterraneo da remare
Scarica gratis il libro in PDF!
L’Italia non spenga il sole
2008 L’anno che ha stravolto l’Italia
Green Pride
Guadagnare con il bambù gigante

BLUE ECONOMY: UNA SFIDA GLOBALE. Isole Minori e dissalatori: opportunità e rischi.

(ROMA, 27 novembre 2018) Si è svolto oggi, alla Sala ISMA del Senato della Repubblica, il convegno “Blue economy: una sfida globale. Isole Minori e [...] [leggi tutto]

Il decennale della Conferenza Nazionale sui Cambiamenti Climatici

A dieci anni dalla prima e unica Conferenza Nazionale sui Cambiamenti Climatici in Italia, promossa dall’allora Ministro dell’Ambiente Alfonso Pecoraro Scanio e che rappresentò un [...] [leggi tutto]

Conferenza stampa #Stopincendi petizione su change.org

CONFERENZA STAMPA Martedì 25 luglio ore 16 Sala stampa della Camera dei Deputati Via della Missione, 4 Roma #Stopincendi petizione su change.org in 20.000 chiedono [...] [leggi tutto]

BLUE ECONOMY: UNA SFIDA GLOBALE. DIRITTO ALL'ACQUA, TUTELA DELLE RISORSE IDRICHE E DIFESA DEGLI ECOSISTEMI MARINI

Si svolge a Roma, mercoledì 28 novembre 2018, alla Sala Aurora del Consiglio Nazionale Forense (Via del Governo Vecchio, 3), l’appuntamento dedicato a “Blue Economy: [...] [leggi tutto]
seguici su
seguici su
Concorso fotografico “Obiettivo Terra”
Rassegna stampa Concorso fotografico “Obiettivo Terra” 2018
Firma la petizione #OperaUnesco!

#pizzaUnesco
#pizzaUnesco: la Vittoria! L’Arte del Pizzaiuolo Napoletano è Patrimonio dell’Umanità IV ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO NEL MONDO III ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO NEL MONDO II ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO I ediz.
Osservatorio Europa
archivio

Italia Ogm Free e nuova direttiva UE

7 gennaio 2015 22:29

In vista del voto in Parlamento Europeo del nuovo provvedimento sugli Ogm (2001/18/CE), la Fondazione UniVerde; il Cetri Tires e il Gruppo misto della Camera dei Deputati organizzano un incontro sul tema: “Italia Ogm Free e nuova direttiva UE” per rilanciare le azioni in Italia ed in Europa per un’agricoltura Ogm Free.

Il 13 Gennaio, a Strasburgo, il Parlamento Europeo approverà la nuova direttiva sugli Organismi geneticamente modificati introduce il diritto dei singoli Stati membri di vietare la coltivazione di organismi geneticamente modificati sul proprio territorio. L’accordo per la modifica della direttiva 2001/18/CE è stato definito nello scorso 10 dicembre ed ora dovrà essere approvata.

All’incontro che si terrà lunedì 12 gennaio alle ore 15.00 alla Biblioteca della Camera dei Deputati, Palazzo San Macuto (Sala del Refettorio) in via del Seminario 76 in Roma interverranno: Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente Fondazione UniVerde e già ministro dell’Agricoltura e dell’Ambiente; Angelo Consoli, Direttore Ufficio Europeo di Jeremy Rifkin, Cetri-Tires; Loredana De Petris, Presidente Gruppo Misto-SEL del Senato della Repubblica; Marco Contiero, Direttore politiche agricole di Greenpeace Europa; Stefano Masini, Task Force “Per un’Italia libera da Ogm” e responsabile Ambiente della Coldiretti; Elena Fattori, Gruppo M5S del Senato della Repubblica e Vicepresidente 14^ Commissione Politiche dell’Unione Europea e Colomba Mongiello, Gruppo PD della Camera dei Deputati e Vicepresidente Commissione Parlamentare dell’Inchiesta sui Fenomeni della contraffazione. Saranno previsti altri interventi di rappresentanti dei ministeri dell’Ambiente e dell’Agricoltura. Modera Letizia Martirano, direttore di Agrapress.

Saranno previsti altri interventi di rappresentanti dei ministeri dell’Ambiente e dell’Agricoltura.

Prima del convegno, alle ore 13.00 ci sarà un aperipizza con “La pizza Ogm Free” da Rossopomodoro in Largo di Torre Argentina 1, in Roma nell’ambito della campagna per l’iscrizione dell’arte della pizza nella lista del patrimonio immateriale dell’Unesco, con Jimmy Ghione, inviato di Striscia la notizia e Franco Manna, Presidente di Rossopomodoro.

Per partecipare scrivere mail a info@fondazioneuniverde.it

In basso il programma in PDF:

Italia Ogm Free e nuova direttiva UE.pdf

In basso è possibile scaricare il comunicato stampa in PDF:

COMUNICATO STAMPA 12 gennaio 2015

In basso è possibile scaricare la Rassegna stampa in PDF:

Rassegna Stampa.pdf

Condividi questa pagina
  • Print
  • Digg
  • Sphinn
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Blogplay
  • Twitter
  • Live
  • Meneame
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • LinkedIn
  • Tumblr