Sostieni Obiettivo Terra
Task Force Per un’Italia libera da Ogm
Mediterraneo da remare
Scarica gratis il libro in PDF!
L’Italia non spenga il sole
2008 L’anno che ha stravolto l’Italia
Green Pride
Guadagnare con il bambù gigante

Appello contro la privatizzazione dell'acqua in Campania

L’acqua pubblica di Napoli è in pericolo, con essa la democrazia e la possibilità di attuare il referendum che abbiamo vinto nel 2011. Alex Zanotelli [...] [leggi tutto]

Il decennale della Conferenza Nazionale sui Cambiamenti Climatici

A dieci anni dalla prima e unica Conferenza Nazionale sui Cambiamenti Climatici in Italia, promossa dall’allora Ministro dell’Ambiente Alfonso Pecoraro Scanio e che rappresentò un [...] [leggi tutto]

Conferenza stampa #Stopincendi petizione su change.org

CONFERENZA STAMPA Martedì 25 luglio ore 16 Sala stampa della Camera dei Deputati Via della Missione, 4 Roma #Stopincendi petizione su change.org in 20.000 chiedono [...] [leggi tutto]

Animal Geographies/Animal Spaces

Come cambiano i rapporti fra esseri umani e animali nello spazio urbano e nello spazio rurale? Quali sono le conseguenze geografiche delle nostre scelte alimentari? [...] [leggi tutto]
seguici su
seguici su
Concorso fotografico “Obiettivo Terra”
#pizzaUnesco
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO NEL MONDO III ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO NEL MONDO II ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO I ediz.
Osservatorio Europa
archivio

Settimana europea per la riduzione dei rifiuti

15 settembre 2013 11:34

Enti e Istituzioni nazionali e locali; autorità territoriali e pubbliche amministrazioni; associazioni e organizzazioni no profit; scuole e università; aziende e imprese; associazioni di categoria potranno partecipare dal 16 al 24 novembre alla: “Settimana europea per la riduzione dei rifiuti”, un evento importante, nato all’interno del programma europeo LIFE +, cui la Fondazione UniVerde ha già aderito.

La questione dei rifiuti e il rispetto del principio delle quattro R (Riduzione, riutilizzo, riciclo e recupero) sono questioni fondamentali che non possono essere più sottovalutate. Anche in Italia negli ultimi due decenni la quantità di spazzatura è cresciuta notevolmente (circa 26 milioni di tonnellate l’anno), e spesso diventa rifiuto ciò che ancora non è stato consumato. Gli oggetti hanno una vita sempre più breve ma non possiamo più permetterci un atteggiamento di questo tipo. Le discariche e i sistemi di smaltimento non posso rappresentare una soluzione adeguata. È necessario che ognuno di noi modifichi le proprie abitudini e assuma un atteggiamento virtuoso, riducendo e riciclando, non solo in questa settimana, fino a raggiungere la strategia “Rifiuti Zero” teorizzata da Paul Connett.

Per partecipare alla “Settimana”, bisogna sottoporre la propria candidatura al Comitato nazionale compilando un apposito modulo di partecipazione (la “Scheda di Adesione”), disponibile sul sito www.menorifiuti.org oltre che sui siti dei vari membri del Comitato. La scheda dovrà essere inviata a serr@assaica.org entro il 15 ottobre 2013.

Condividi questa pagina
  • Print
  • Digg
  • Sphinn
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Blogplay
  • Twitter
  • Live
  • Meneame
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • LinkedIn
  • Tumblr