Sostieni Obiettivo Terra
Task Force Per un’Italia libera da Ogm
Mediterraneo da remare
Scarica gratis il libro in PDF!
L’Italia non spenga il sole
2008 L’anno che ha stravolto l’Italia
Green Pride
Guadagnare con il bambù gigante

BLUE ECONOMY: UNA SFIDA GLOBALE. Isole Minori e dissalatori: opportunità e rischi.

(ROMA, 27 novembre 2018) Si è svolto oggi, alla Sala ISMA del Senato della Repubblica, il convegno “Blue economy: una sfida globale. Isole Minori e [...] [leggi tutto]

Il decennale della Conferenza Nazionale sui Cambiamenti Climatici

A dieci anni dalla prima e unica Conferenza Nazionale sui Cambiamenti Climatici in Italia, promossa dall’allora Ministro dell’Ambiente Alfonso Pecoraro Scanio e che rappresentò un [...] [leggi tutto]

Conferenza stampa #Stopincendi petizione su change.org

CONFERENZA STAMPA Martedì 25 luglio ore 16 Sala stampa della Camera dei Deputati Via della Missione, 4 Roma #Stopincendi petizione su change.org in 20.000 chiedono [...] [leggi tutto]

BLUE ECONOMY: UNA SFIDA GLOBALE. DIRITTO ALL'ACQUA, TUTELA DELLE RISORSE IDRICHE E DIFESA DEGLI ECOSISTEMI MARINI

Si svolge a Roma, mercoledì 28 novembre 2018, alla Sala Aurora del Consiglio Nazionale Forense (Via del Governo Vecchio, 3), l’appuntamento dedicato a “Blue Economy: [...] [leggi tutto]
seguici su
seguici su
Concorso fotografico “Obiettivo Terra”
Rassegna stampa Concorso fotografico “Obiettivo Terra” 2018
Firma la petizione #OperaUnesco!

#pizzaUnesco
#pizzaUnesco: la Vittoria! L’Arte del Pizzaiuolo Napoletano è Patrimonio dell’Umanità IV ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO NEL MONDO III ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO NEL MONDO II ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO I ediz.
Osservatorio Europa
archivio

Convegno “Paesaggi del vino. Valori, esperienze, rischi, opportunità”

10 ottobre 2018 13:57

Roma, 25 ottobre 2018. Villa Celimontana (via della Navicella 12). Il 2018 è l’anno del Cibo; una delle sue espressioni con maggiori implicazioni per il paesaggio e l’ambiente è quella costituita dal vino e dai vigneti in cui esso viene prodotto.
La qualità del vino e dei vigneti è legata ad un complesso di molteplici fattori ambientali (suolo, topografia ecc.), ben conosciuto sul piano agronomico e produttivo. Un ruolo sempre più importante è inoltre quello svolto dalla qualità complessiva dei luoghi di produzione, del terroir e del paesaggio di contesto e delle relative possibilità di fruizione.
Come rendere conto di tale condizione e delle opportunità collegate? L’obiettivo del Convegno, promosso con il patrocinio della Fondazione UniVerde, è quello di fare un approfondimento, attraverso un punto di vista interdisciplinare ed il richiamo ad esperienze di eccellenza, sui luoghi del vino, sulle loro condizioni ambientali (geologia, capitale naturale), sul come riconoscerne il valore ed i rischi connessi ai macro-cambiamenti in corso (climatici, tecnologici, eco-sociali), sui nuovi strumenti disponibili per una migliore sinergia tra vini, vigne e paesaggi di contesto, e per una loro migliore resilienza nei confronti dei rischi incombenti.

Scarica la locandina dell’evento, clicca: qui.

Condividi questa pagina
  • Print
  • Digg
  • Sphinn
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Blogplay
  • Twitter
  • Live
  • Meneame
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • LinkedIn
  • Tumblr