Sostieni Obiettivo Terra
Task Force Per un’Italia libera da Ogm
Mediterraneo da remare
Scarica gratis il libro in PDF!
L’Italia non spenga il sole
2008 L’anno che ha stravolto l’Italia
Green Pride
Guadagnare con il bambù gigante

Appello contro la privatizzazione dell'acqua in Campania

L’acqua pubblica di Napoli è in pericolo, con essa la democrazia e la possibilità di attuare il referendum che abbiamo vinto nel 2011. Alex Zanotelli [...] [leggi tutto]

Il decennale della Conferenza Nazionale sui Cambiamenti Climatici

A dieci anni dalla prima e unica Conferenza Nazionale sui Cambiamenti Climatici in Italia, promossa dall’allora Ministro dell’Ambiente Alfonso Pecoraro Scanio e che rappresentò un [...] [leggi tutto]

Conferenza stampa #Stopincendi petizione su change.org

CONFERENZA STAMPA Martedì 25 luglio ore 16 Sala stampa della Camera dei Deputati Via della Missione, 4 Roma #Stopincendi petizione su change.org in 20.000 chiedono [...] [leggi tutto]

Animal Geographies/Animal Spaces

Come cambiano i rapporti fra esseri umani e animali nello spazio urbano e nello spazio rurale? Quali sono le conseguenze geografiche delle nostre scelte alimentari? [...] [leggi tutto]
seguici su
seguici su
Concorso fotografico “Obiettivo Terra”
#pizzaUnesco
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO NEL MONDO III ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO NEL MONDO II ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO I ediz.
Osservatorio Europa
archivio

Obiettivo Terra: il 16 aprile la premiazione

9 aprile 2014 13:43

Chi sarà il vincitore della nuova edizione del concorso fotografico Obiettivo Terra?

Il fortunato scatto sarà reso noto il 16 aprile a Roma alle 11 durante la cerimonia di premiazione che si terrà in Villa Celimontana, sede storica della Società Geografica Italiana che insieme alla Fondazione UniVerde hanno organizzato la V edizione di questo contest che intende valorizzare il patrimonio dei Parchi nazionali e regionali italiani in occasione della Giornata Mondiale della Terra.

A consegnare il premio di mille euro al vincitore ufficiale e ai vincitori delle sei menzioni speciali saranno: Alfonso Pecoraro Scanio (Presidente Fondazione UniVerde);  Sergio Conti (Presidente Società Geografica Italiana); Giovanni Valentini (Giornalista “La Repubblica”);  Giuseppe Rovera (Giornalista e conduttore di “Ambiente Italia”);  Giampiero Sammuri (Presidente Federparchi e Presidente Parco Nazionale  dell’ Arcipelago Toscano); Fulco Pratesi (Presidente onorario WWF Italia); Renato Grimaldi (Direttore Generale Ministero dell’Ambiente); Rosalba Giugni (Presidente Marevivo); Italo Clementi (Editore rivista TREKKING&Outdoor e Vice Presidente  Nazionale FederTrek)e Pia Bucella (Direttore Generale DG Ambiente Commissione UE).

Testimonial d’eccezione dell’edizione 2014 di Obiettivo Terra e componente della giuria di esperti è la giornalista e conduttrice di “Lineablu”: Donatella Bianchi.

«Obiettivo Terra da cinque anni sta crescendo come rete di conoscenza ed amore verso i parchi e la natura italiana, un primato del nostro Paese ignorato da molti e troppo spesso bistrattato dai governanti. La natura offre un’insostituibile servizio alla nostra vita e la rete dei Parchi, con gli oltre 101 milioni di presenze turistiche, è un’economia verde solida che può dare lavoro in armonia con l’ambiente. L’ultimo dato utile parla di una crescita del 2% l’anno del turismo in aree protette, quasi il doppio dell’aumento registrato dal turismo in Italia nell’ultimo anno e inoltre, nel sistema delle aree protette nazionali, il turismo rappresenta più del 50% delle attività. Il turismo naturalistico sta anche rilanciando occupazione ed economia nelle 871 aree protette italiane, ma va svolto in modo davvero sostenibile. Il valore di questa partita, nel nostro Paese, è stato pari a 10,9 miliardi di euro con una crescita di circa il 3% rispetto all’anno precedente (10,6 miliardi). Un’occasione di sviluppo economico sostenibile da non perdere!» lo ha dichiarato Alfonso Pecoraro Scanio, già Ministro dell’Ambiente e presidente della Fondazione UniVerde.

In occasione della Cerimonia di Premiazione saranno esposte le foto della mostra “Obiettivo Terra 2013: la forza della Natura” e la mostra di Terna sugli interventi del gruppo per il contenimento dell’impatto ambientale e per la tutela della biodiversità.

Vi aspettiamo mercoledì 16 aprile in Villa Celimontana alle 11:00 e in diretta sui nostri social!

Seguite l’evento su Twitter con l’hashtag #ObiettivoTerra

In basso è possibile scaricare il materiale in PDF:

INVITO_Obiettivo_Terra,_16_aprile_2014

Comunicato stampa, 8 aprile 2014.pdf

Condividi questa pagina
  • Print
  • Digg
  • Sphinn
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Blogplay
  • Twitter
  • Live
  • Meneame
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • LinkedIn
  • Tumblr