Sostieni Obiettivo Terra
Task Force Per un’Italia libera da Ogm
Mediterraneo da remare
Scarica gratis il libro in PDF!
L’Italia non spenga il sole
2008 L’anno che ha stravolto l’Italia
Green Pride
Guadagnare con il bambù gigante

Appello contro la privatizzazione dell'acqua in Campania

L’acqua pubblica di Napoli è in pericolo, con essa la democrazia e la possibilità di attuare il referendum che abbiamo vinto nel 2011. Alex Zanotelli [...] [leggi tutto]

Il decennale della Conferenza Nazionale sui Cambiamenti Climatici

A dieci anni dalla prima e unica Conferenza Nazionale sui Cambiamenti Climatici in Italia, promossa dall’allora Ministro dell’Ambiente Alfonso Pecoraro Scanio e che rappresentò un [...] [leggi tutto]

Conferenza stampa #Stopincendi petizione su change.org

CONFERENZA STAMPA Martedì 25 luglio ore 16 Sala stampa della Camera dei Deputati Via della Missione, 4 Roma #Stopincendi petizione su change.org in 20.000 chiedono [...] [leggi tutto]

Animal Geographies/Animal Spaces

Come cambiano i rapporti fra esseri umani e animali nello spazio urbano e nello spazio rurale? Quali sono le conseguenze geografiche delle nostre scelte alimentari? [...] [leggi tutto]
seguici su
seguici su
Concorso fotografico “Obiettivo Terra”
#pizzaUnesco
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO NEL MONDO III ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO NEL MONDO II ediz.
#PIZZAUNESCO: ORGOGLIO ITALIANO I ediz.
Osservatorio Europa
archivio

Roma-Lezione a Valle Giulia su Ecobuilding nei parchi

30 luglio 2010 16:37

Il 28 luglio, Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente della Fondazione UniVerde ha tenuto una lezione alla Facoltà di Architettura Valle Giulia della Sapienza, università di Roma, durante la Summer school sul tema: “Ecobuilding nei parchi”.  Alla lezione era presente anche Livio De Santoli, preside della facoltà.

Roma-Zero Emission 2010-Convegno: Solare, Agricoltura e Territorio:opportunità e precauzioni

28 luglio 2010 16:10

Il 9 settembre alla nuova Fiera di Roma (Ingresso Nord), dalle 10 alle 13, la Fondazione UniVerde, Osservatorio sul solare, in collaborazione con Fotowatio Renewable Ventures Italia e Yingli Solar Italia, organizza il convegno su  “Solare, Agricoltura e Territorio:opportunità e precauzioni” con la partecipazione di esperti, giornalisti e professionisti del settore. Ad aprire i lavori Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente della Fondazione UniVerde. Interveranno: Vincenzo Naso, direttore del CIRPS (Sapienza, Università di Roma); Luca Rubini, coordinatore dell’Unità Pro.Ene.R. – CIRPS (Sapienza, Università di Roma); Livio De Santoli, Preside della Facoltà di Architettura (Sapienza, Università di Roma); Andrea Fontana , amministratore Delegato di Fotowatio Renewable Ventures Italia; Gert Gremes, amministratore Unico Tecno Spot Srl; Stefano Leoni, presidente Wwf Italia; Stefano Masini, responsabile Ambiente della Coldiretti; Fabio Patti, sales manager della Yingli Solar Italia; Sara Romano, direttore Generale del Ministero dello Sviluppo Economico; Paolo Russo, presidente Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati; Ottaviano Sanseverino, p artner Studio Legale Gianni, Origoni, Grippo & Partners.

In basso è possibile scaricare il materiale in PDF:

Zero Emission Roma 2010

Comunicato Stampa

Rassegna stampa

ZEROEMISSION

In basso è possibile scaricare gli interventi dei relatori presenti:

Andrea FONTANA – Fotowatio

Avv. MAROCCO – Studio Gianni,Origoni Grippo

Fabio PATTI – Yingli

Gert GREMES – TecnoSpot

Prof. Rubini – CIRPS

Video dell’intervento di Alfonso Pecoraro Scanio:





Nuovi incentivi al solare

20 luglio 2010 16:39

Alla Conferenza Stato-Regioni- Enti locali, tenutasi lo scorso luglio, è stato approvato il nuovo Conto energia 2011 che prevede una restrizione degli incentivi (più moderata per i piccoli impianti e maggiore, invece, nel caso delle grandi installazioni) e garantisce la tariffa incentivante (il contributo che il Gestore di servizi elettrici (GSE) paga al produttore di energia per ogni kWh ottenuto) fissa per venti anni a partire dall’entrata entra in esercizio dell’impianto. In sostanza il nuovo decreto ministeriale porta a una riduzione degli incentivi che a fine anno si attesta tra il 18 e il 20 %, per gli impianti entrati in esercizio nel 2011, e del 6% ogni anno per quelli operativi a partire dal 2012. Il provvedimento, inoltre, offre largo spazio all’innovazione tecnologica, con particolare attenzione al fotovoltaico a concentrazione, alle installazioni con sistemi di accumulo e a quelle ad alta integrazione architettonica. Con il sostegno al solare ci si attende di raggiungere gli obiettivi stabiliti per il 2020 in sede comunitaria, per cui la potenza dovrà passare a 8.000 MW di capacità installata.

Come Fondazione UniVerde abbiamo presentato una petizione (che ha ottenuto centinaia di autorevoli adesioni) al Governo per chiedere un impegno concreto nel confermare il sistema degli incentivi del Conto Energia per il fotovoltaico. A dicembre abbiamo organizzato un convegno: “Count down conto energia” per sollecitare una proroga degli incentivi e non mettere in crisi un settore, quello dell’energia solare, che garantisce migliaia di posti di lavoro. Il Conto Energia, infatti, è di sicuro un’opportunità per l’occupazione, per le imprese e per la lotta ai cambiamenti climatici.

Dal Rapporto sul solare 2009, che la Fondazione UniVerde ha realizzato in collaborazione di Ipr Marketing, è emerso che i cittadini italiani hanno aspettative del tutto positive nei confronti dell’energia solare: la maggioranza (circa il 74%) pensa che la produzione e l’utilizzo di energia fotovoltaica sia destinata a crescere in Italia, a patto che il Governo preveda, come sostiene l’84% degli interpellati, maggiori incentivi. Circa l’81% sostiene, infatti, che il sistema bancario dovrebbe aumentare il proprio sostegno. Uno dei dati più interessanti dell’indagine è che circa il 73 % degli intervistati considera le centrali fotovoltaiche realizzate sui terreni agricoli come un’ottima opportunità per il settore, e un motivo in più per richiederne l’installazione. Un tema che sarà affrontato il 9 settembre durante il convegno “Solare, Agricoltura e Territorio: opportunità e rischi” che la Fondazione UniVerde ha organizzato alla Nuova Fiera di Roma.

Roma-La difesa del patrimonio forestale

15 luglio 2010 09:17

A Roma il 27  luglio, la Fondazione UniVerde, con il patrocinio del Corpo Forestale dello Stato ha organizzato il Convegno sul tema: “La difesa del patrimonio forestale” a 10 anni dal decreto-legge 4 agosto 2000 n. 220, che ha introdotto il reato di incendio boschivo nel Codice Penale.

Inteveranno Giuliano Amato, Presidente dell’Istituto della Enciclopedia Italiana; Alfonso Pecoraro Scanio – Presidente della Fondazione UniVerde; Cesare Patrone, Capo del Corpo Forestale dello Stato; Sergio Marini, Presidente della Coldiretti; Alfio Pini, Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco; Rosario Messina, Presidente di Federlegno Arredo. Modera Jordan Foresi di Sky Tg24.

In basso è possibile scaricare il materiale in PDF:

Programma

Comunicato Corpo Forestale dello Stato

Comunicato Stampa Fondazione UniVerde

Interventi dei relatori presenti scaricabili in PDF:

Claudio Garrone – FEDERLEGNO

Tutte le foto sono visualizzabili nella sezione photogallery del sito:

Roma-Agricoltura e biotecnologie

14 luglio 2010 15:44

Per un’Italia libera dagli OGM, il 20 luglio all’Auditorium Ara Pacis alle 10 si terrà l’incontro su l tema: Agricoltura e biotecnologie promosso dalla Task Force No OGM e dal comune di Roma a cui interverrà anche Alfonso Pecoraro Scanio, presidente della Fondazione UniVerde.

Locandina 1

Locandina 2

Lecce-Sun time, dalla Cina con il sole

10 luglio 2010 17:48

Il 15 luglio alla Camera di Commercio di Lecce si terrà il convegno sul tema: “Procedure autorizzative ed incentivi, il futuro delle energie rinnovabili” a cui è stato inviato a partecipare il presidente della Fondazione Univerde, l’on. Alfonso Pecoraro Scanio che interverrà sulla questione: “Tra sostenibilità ambientale ed economica, la via delle rinnovabili è una scelta obbligata”. Il convegno, mettendo a confronto il mondo imprenditoriale con le istituzioni, intende fare il punto sulla situazione attuale e sulle prospettive future.

In basso è possibile scaricare il materiale:

CONVEGNO

Il commercio illegale di specie selvatiche passa da Parigi

21 giugno 2010 15:18

In Europa arrivano 270 tonnellate di carne illegale, attraverso l’aeroporto di Parigi, uno dei più attivi del vecchio Continente. Un commercio pericoloso non solo per la salute dell’uomo, ma anche per la vita di molti animali minacciati d’estinzione.

Un gruppo di ricercatori francesi, cambogiani e inglesi ha analizzato per 17 giorni tutti i sequestri di carne che venivano eseguiti all’aeroporto Charles de Gaulle della capitale francese, e durante un controllo 134 passeggeri provenienti da diversi Paesi africani nascondevano 188 chili di selvaggina appartenente a 11 specie diverse di scimmie, coccodrilli e alcuni roditori. Quattro di queste sono inserite nell’Appendice I e seriamente in pericolo. Gli autori hanno stimato che circa cinque tonnellate di carne di animali selvatici sono introdotte ogni settimana nei bagagli personali dei passeggeri.

Per Marcus Rowcliffe della Società zoologica di Londra (Zsl), coautore dello studio, non si tratta di consumo personale ma di un vero e proprio business: “Quattro chili di scimmia in Europa costa 100 euro, in Camerun solo cinque”. Difficilmente sono imposte multe per l’importazione di carne e di pesce illegale, come denunciano gli esperti, anche perché questo tipo di commercio è proficuo, ma i controlli andrebbero aumentati per ridurne il flusso. I risultati dell’indagine sono stati pubblicati sulla rivista Conservation Letters.

AG

Livorno-Biomasse: la vera filiera corta e sostenibilità ambientale

18 giugno 2010 13:34

Biomasse: la vera filiera corta e sostenibilità ambientale“: questo il titolo dell-intervento che Alfonso Pecoraro Scanio, presidente della Fondazione UniVerde, terrà il 21 Giugno alle 10, in occasione del convegno organizzato da Polieco in cui si parlerà di: “Agricoltura, energia e ambiente:quali opportunità territoriali, attualità nei suoi aspetti giuridici, tecnici, economici, logistici (km zero)“.

Programma

Roma-L’alluvione immobiliare e il paesaggio

20 maggio 2010 13:39

Giovedì 27 maggio alle ore 17 ci sarà il dibattito sul tema: “L’alluvione immobiliare: che ne resta del paesaggio?”. Si partirà dal libro a cura di Paola Bonora e Pier Luigi Cervellati: Per una nuova urbanità dopo l’alluvione immobiliarista (Reggio Emilia, Diabasis, 2009) per riflettere e discutere insieme a Alfonso Pecoraro Scanio, presidente della Fondazione UniVerde, Gaetano Benedetto, Vezio De Lucia, Domenico Finiguerra, Alessandra Mottola Molfino e Edoardo Zanchini su questo argomento.

In basso è possibile scaricare l’invito:

Invito

Roma-Mostra fotografica “Obiettivo Terra 2010″

18 maggio 2010 15:31

In occasione della Giornata Europea dei Parchi, lunedì 24 maggio 2010 alle ore 10,30 verrà inaugurata la mostra “Obiettivo Terra” a Roma, presso la sede della Coldiretti a Palazzo Rospigliosi. La mostra, che sarà visitabile anche nel weekend del 29 e 30 maggio, espone una selezione di 30 foto, giudicate da una giuria di esperti rappresentative della straordinaria realtà naturalistica dei parchi italiani e scelte fra le circa 300 arrivate per il concorso omonimo indetto ad aprile scorso per la 40ª Giornata Mondiale della Terra. Il concorso “Obiettivo Terra”, indetto da Fondazione UniVerde, Società Geografica Italiana e Holding Adv, con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, del Ministero del Turismo, della Federparchi, dei Parchi nazionali e una medaglia del Presidente della Repubblica come premio di rappresentanza, ha avuto lo scopo di valorizzare il patrimonio dei Parchi nazionali e regionali italiani, e la mostra, che segue a distanza di poco più di un mese la premiazione della foto migliore, vuole richiamare l’attenzione sulla ricchezza ambientale del nostro Paese. All’inaugurazione saranno presenti il presidente della Fondazione UniVerde Alfonso Pecoraro Scanio, il presidente della Società Geografica Italiana Franco Salvatori e il presidente della Federparchi Giampiero Sammuri.

INVITO Mostra fotografica

Mostra Obiettivo terra

Un cocktail per i Parchi

Tutte le foto sono visualizzabili nella sezione photogallery del sito: