Petizione Pizza Unesco a Napoli con tre maestri pizzaioli

Venerdì 19 dicembre i tre maestri pizzaioli Gino Sorbillo, Ciro Oliva della Pizzeria Oliva – Concettina ai Tre Santi e Davide Civitiello di Rossopomodoro – Via Partenope promuoveranno la petizione #pizzaunesco. L’evento si terrà da Rossopomodoro a Napoli in via Partenope,11 dalle 20.00 dove i tre artisti della pizza si alterneranno al forno per deliziarci con le loro pizze ad uno special price di 10 € (pizza a volontà).

Alle 19.00 ci sarà la presentazione della petizione lanciata da Alfonso Pecoraro Scanio, insieme a Coldiretti e APN (Associazione Pizzaiuoli Napoletani) e RossoPomodoro, per chiedere che l’arte della pizza  sia inserita nella  “Lista rappresentativa del patrimonio culturale immateriale dell’umanità” e a seguire la raccolta firme della petizione “Proteggiamo il made in Italy: la pizza come patrimonio Unesco”.

Interverranno: Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente Fondazione UniVerde; Franco Manna, Presidente Rossopomodoro; Antimo Caputo, Amministratore delegato Molino Caputo; Gino Sorbillo, Testimonial Pizza Napoletana; Sergio Miccù, Presidente Associazione Pizzaiuoli Napoletani. Modererà: Vincenzo Pagano, Giornalista gastronomico.

Clicca qui per firmare la petizione su Change.com, abbiamo già superato le 80.000 firme!

Utilizzando il sito obiettivoterra.eu, accetti l'utilizzo dei cookie da parte della fondazione UniVerde. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi