Alla BIT 2016 Il Futuro del Turismo è Sostenibile

Giovedì 11 febbraio alle 11, in occasione della Borsa Internazionale del turismo BIT 2016 di Milano, ci sarà l’incontro: “Il Futuro del Turismo è Sostenibile” organizzato dalla Fondazione UniVerde, in collaborazione con la BIT e l’università Bicocca di Milano. Durante la conferenza saranno presentati i dati del 6° Rapporto “Gli italiani, il turismo sostenibile e l’ecoturismo”.

A portare un breve saluto Corrado Peraboni, Amministratore Delegato Fiera Milano.

I dati del Rapporto saranno presentati da Antonio Noto, Direttore IPR Marketing.

Interverranno: Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente Fondazione UniVerde; Ottavia Ricci, Consigliere per il turismo sostenibile del Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo; Franco Iseppi, Presidente Touring Club Italiano; Italo Cerise, Presidente Parco Nazionale Gran Paradiso; Sonia Ferrari, Commissario Parco Nazionale della Sila; Elena Dell’Agnese, Docente Università degli Studi di Milano “Bicocca”; Enzo Carella, Presidente Italy & You; Chema Basterrechea, Amministratore Delegato NH Hotel Group Italia; Walter Comelli, Amministratore Delegato Atahotels ed Elena David, Amministratore Delegato UNA Hotels & Resorts.

A moderare l’incontro Stefano Carnazzi, Direttore Responsabile media LifeGate.

Il convegno ci sarà alla Fiera Milano – Rho (Porta SUD) alle ore 11.00 al Centro Congressi “Stella Polare” Sala Aquarius.

Vi aspettiamo!

La partecipazione è gratuita. E’ richiesta l’iscrizione a: info@fondazioneuniverde.it

In basso è possibile scaricare il programma in PDF:

Milano – BIT 11 febbraio 2016

In basso è possibile scaricare il rapporto in PDF:

VI Rapporto Italiani, turismo sostenibile e eco turismo feb 016.pdf


Utilizzando il sito obiettivoterra.eu, accetti l'utilizzo dei cookie da parte della fondazione UniVerde. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi