L’attrattiva turistica della rete dei parchi italiani

L’Italia possiede una ricchezza infinita di natura con i suoi: 24 parchi nazionali; 151 parchi regionali; 30 aree marine protette; 147 riserve statali; 419 riserve regionali e 147 siti Rete natura 2000. Un patrimonio non solo ambientale ma una risorsa economica soprattutto attraverso il turismo sostenibile che si sta diffondendo molto in questi ultimi anni con milioni di visitatori. Proprio della necessità di conservazione e gestione ottimale delle aeree protette a novembre si svolgerà a Sydney il World Parks Congress (il Congresso mondiale IUCN delle Aeree protette) per riconoscere i parchi come fondamentali per il raggiungimento degli obiettivi economici e sociali più importanti.

Di questo e di molto altro si parlerà durante la presentazione del rapporto: “L’attrattiva turistica della rete dei parchi italiani” realizzato dalla Fondazione Univerde, IPR Marketing con la collaborazione di EBNT (Ente bilaterale nazionale turismo). Il convegno ci sarà venerdì 26 settembre alle ore 10.30 nella splendida cornice del Parco Regionale dell’Appia Antica, un territorio ricco sia a livello naturalistico che culturale che sorge su una delle strade dell’antica Roma. All’interno della valle della Caffarella, il cuore del Parco, si incontra una flora e una fauna caratteristica ed è possibile gustare prodotti tipici grazie all’attività agricola del Casale della Vaccareccia.

All’incontro interverranno: Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente Fondazione UniVerde; Alfredo Zini, Presidente Ente Bilaterale Nazionale Turismo; Mario Tozzi,  Presidente Parco Regionale dell’Appia Antica; Giampiero Sammuri, Presidente Federparchi; Patrizia Marini, Presidente Rete Nazionale degli Istituti Agrari; Lucia Anile, Vice Presidente Ente Bilaterale Nazionale Turismo.

Al termine sarà presentato un itinerario ecoturistico realizzato dagli studenti dell’Università “Tor Vergata” di Roma.

Vi aspettiamo in via Appia Antica 42 alle ore 10:30. Talvolta le impostazioni su alcuni navigatori satellitari conducono ad una destinazione diversa.

Da Roma centro l’entrata principale è sulla destra di Via Appia Antica, a brevissima distanza da Porta S. Sebastiano e quindi appena fuori le Mura Aureliane.

Per registrarsi è necessario inviare una mail a: info@fondazioneuniverde.it

In basso è possibile scaricare il materiale in PDF:

Programma Roma 26 settembre 2014.pdf

In basso è possibile scaricare il rapporto in PDF:

Rapporto L’attrattiva turistica della rete dei parchi italiani

Relazione prof.ssa Dell’Agnese


I dati sui parchi sono presi dal sito Parks.it.

Utilizzando il sito obiettivoterra.eu, accetti l'utilizzo dei cookie da parte della fondazione UniVerde. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi