Una pizza, al gusto Scienza!

Domani, in occasione della “Notte europea dei ricercatori 2015 – 10° anno”, dalle ore 19:30 alle ore 20:30, al SAPERmercato in Piazza del Mercato a Frascati ci sarà l’evento di presentazione della campagna  #pizzaUnesco: Una pizza, al gusto Scienza!

La pizza è uno degli alimenti più amati dagli italiani ed apprezzato in tutto il mondo. È un alimento semplice, con radici storiche e mediamente economico, che si può trovare ovunque e in qualunque forma (prodotto fresco, congelato, cotto al forno a legna). Ma qual è il vero segreto che rende la pizza tanto speciale? Ricercatori e pizzaioli s’incontreranno domani per spiegare perché la pizza è così buona e quali sono le proprietà chimiche dei principali alimenti che vengono utilizzati per produrla.

L’appuntamento al sapore di pizza per la “Notte europea dei ricercatori” è fissato per domani 25 settembre alle ore 19,30 a Frascati, la città che ogni anno diventa la capitale della scienza per gli oltre trecento eventi che durante il giorno saranno realizzati in tutta Italia, per via, anche, del fatto che in questo comune della provincia romana hanno sede alcuni dei più importanti istituti di ricerca del CNR e dell’ENEA.

All’incontro parteciperanno: Daniela Romanazzo, chimica, ricercatrice dell’Università di Tor Vergata, che ha lungamente studiato la chimica dei cibi e della pizza in particolare; Alfonso Pecoraro Scanio, presidente della Fondazione UniVerde, che con l’Associazione Pizzaiuoli Napoletani, Coldiretti, Associazione Verace Pizza Napoletana e RossoPomodoro hanno promosso la petizione per sostenere l’iscrizione dell’Arte dei piazzaiuoli napoletani nella lista del patrimonio mondiale immateriale dell’Unesco.

Durante l’evento sarà offerta una degustazione di pizza a legna.

Utilizzando il sito obiettivoterra.eu, accetti l'utilizzo dei cookie da parte della fondazione UniVerde. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi