Non spegnete il sole


Si è tenuta oggi la manifestazione nazionale contro il decreto del Governo che intende tagliare gli incentivi alle rinnovabili. In piazza tutti gli operatori di un settore che in pochi anni è riuscito ad assicurare migliaia di posti di lavoro e un futuro green senza fonti fossili, costose e inquinanti. Cittadini, ambientalisti, lavoratori e imprenditori si sono dati appuntamento in Piazza Montecitorio in Roma per chiedere al Parlamento di modificare il decreto e di assicurare continuità lavorativa a circa 60 mila lavoratori che altrimenti rischierebbero la disoccupazione.
Alla protesta ha partecipato anche il presidente della Fondazione UniVerde, Alfonso Pecoraro Scanio, che spera in un intervento efficace della Conferenza Stato Regioni per bloccare il Governo e non paralizzare un settore che assicura occupazione ed energia pulita.
Rassegna stampa:



Utilizzando il sito obiettivoterra.eu, accetti l'utilizzo dei cookie da parte della fondazione UniVerde. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi